House of Gucci: Salma Hayek è la maga Pina Auriemma nelle foto dal set di Roma

Salma Hayek sfoggia un look inedito nel ruolo della sensitiva Pina Auriemma sul set di House of Gucci, biopic di Ridley Scott in lavorazione a Roma.

NOTIZIA di 27/04/2021

Anche Salma Hayek ha fatto la sua comparsa sul set romano di House of Gucci nel ruolo della maga Pina Auriemma, personaggio coinvolto nell'omicidio di Maurizio Gucci, come mostrano le nuove foto rubate delle riprese.

Nelle foto Salma Hayek, tutta vestita di velluto blu, sfoggia una chioma rosso prugna mentre parla al telefono.

Pina Auriemma, sedicente maga e sensitiva, è il personaggio a cui Patrizia Reggiani si affidò per liberarsi dell'ex marito Maurizio Gucci. Per via del suo coinvolgimento nel delitto Gucci, la Auriemma è stata condannata a diciannove anni di carcere scontandone solo 13 a San Vittore.

House of Gucci, Patrizia Gucci offesa dalle foto dal set di Al Pacino e Jared Leto: "Sono brutti, orribili"

Le riprese di House of Gucci sono attualmente in corso a Roma, tra cordoni di sicurezza che impediscono l'accesso di fan e curiosi e rigide misure sanitarie.

Nel film diretto da Ridley Scott, Adam Driver interpreta Maurizio Gucci, ucciso in un agguato sul portone della sede milanese della sua società nel 1995. Lady Gaga è Patrizia Reggia, moglie dell'imprenditore accusata di essere la mandante dell'omicidio. Al Pacino veste, invece, i panni di Aldo Gucci. Nel supercast anche Jeremy Irons, Jared Leto, Jack Huston e Reeve Carney.

Patrizia Reggiani contro Lady Gaga: "Non ha avuto neanche il buon senso di incontrarmi"

Al centro del lungometraggio diretto da Ridley Scott ci sarà la storia di Patrizia Reggiani, l'ex moglie di Maurizio Gucci che è stata accusata di aver organizzato l'omicidio del marito, avvenuto fuori dal suo ufficio nel 1995. La donna è stata rilasciata nel 2016, dopo aver trascorso 18 anni in prigione. Gucci, che aveva due figlie nate dal matrimonio con la Reggiani, lasciò sua moglie per un'altra donna. Reggiani, che i media soprannominarono "Vedova Nera", subì un intervento chirurgico per l'asportazione di un tumore al cervello, situazione che fu indicata dai membri della sua famiglia come la causa delle sue azioni criminali.

La sceneggiatura è firmata da Roberto Bentivegna che si è ispirato al libro The House of Gucci: A Sensational Story of Murder, Madness, Glamour e Greed scritto da Sara Gay Gorden.