Facebook

Harry Potter, serie tv in arrivo? Risponde la Warner: "Il pubblico è pronto, ma dobbiamo pianificare"

Channing Dungey, capo di Warner Bros TV Group, ha commentato la possibile espansione del franchise di Harry Potter sul piccolo schermo.

Harry Potter, serie tv in arrivo? Risponde la Warner: "Il pubblico è pronto, ma dobbiamo pianificare"

Nonostante siamo ormai passati diversi anni dall'uscita nelle sale dell'ultimo film della saga di Harry Potter, i fan hanno chiesto a gran voce un'espansione del magico mondo di Hogwarts, possibilmente sul piccolo schermo.

A commentare l'ipotesi di una serie tv ci ha pensato Channing Dungey, capo di Warner Bros TV Group, spiegando come al momento non ci siano aggiornamenti concreti, ma la compagnia starebbe "ascoltando le richieste del pubblico".

"Vorrei potervi dire che c'è qualcosa di imminente all'orizzonte, ma c'è molto interesse e molta passione per questo, quindi assolutamente, ci stiamo pensando. La cosa fantastica è che si nota come il pubblico sia così impegnato e pronto. L'anno scorso il nostro team di sceneggiatori ha realizzato un fantastico speciale sul Ritorno a Hogwarts per la HBO, che ha avuto un'enorme risonanza, poi abbiamo realizzato un quiz show, Il torneo delle case di Hogwarts, di cui Helen Mirren è stata la conduttrice. Il pubblico è pronto, quindi stiamo solo cercando di capire quale sia il passo successivo giusto".

Il futuro di Harry Potter al cinema sembra invece più nebuloso: gli altri capitoli del franchise spinoff Animali Fantastici sono in stallo dopo il flop al box office del terzo film. Il progetto iniziale prevedeva cinque film, ma per il momento Animali Fantastici - I segreti di Silente sembrerebbe essere l'ultimo della serie, a meno che qualcosa non cambi nei progetti di Warner Bros.