Facebook

Harry Potter, Daniel Radcliffe commenta i diari di Alan Rickman: "Pensava che sarei diventato un regista"

Daniel Radcliffe ha ricordato con nostalgia le frasi pronunciate nei suoi confronti scritte da Alan Rickman, interprete di Severus Snape, e conservate nei suoi diari.

Harry Potter, Daniel Radcliffe commenta i diari di Alan Rickman: "Pensava che sarei diventato un regista"

Nei diari di Alan Rickman, raccolti in un unico libro, i fan di Harry Potter hanno potuto scovare numerosi aneddoti legati al "making of" della celebre saga cinematografica e al rapporto del compianto attore con gli altri protagonisti.

L'interprete di Severus Snape aveva un rapporto molto particolare con Daniel Radcliffe, protagonista assoluto della saga. Ospite di recente allo show di Andy Cohen, il giovane attore ha voluto ricordare le frasi scritte da Alan Rickman nei suoi diari, una in particolare che recitava: "Non penso ancora che sia un grande attore, ma sono sicuro che un giorno potrà dirigere e produrre".

"Mi piacerebbe tanto dirigere un film. La produzione, invece, rappresenta per me il lato meno divertente della nostra industria. Però sì, mi piacerebbe fare da regista un giorno....ho provato molta nostalgia nel leggere quelle frasi nei suoi diari" ha commentato Daniel Radcliffe. "Era per certi versi severo con noi, ma premuroso. Sapeva che dovevamo ancora imparare a recitare le battute in un certo modo e a ripensarci adesso sembra un incubo. Era davvero un grandissimo attore e un'ottima persona, forse la migliore con cui abbia mai lavorato".

Le 10 morti più devastanti in Harry Potter (che ci hanno ferito di più)

Nel 2007 Alan Rickman ha poi scritto i suoi commenti sulla lettura dell'ultimo romanzo dedicato alla storia di Harry Potter, sottolineando che aveva sempre saputo dell'amore provato da Severus per Lily, la madre del giovane protagonista.

Al momento la saga cinematografica di Harry Potter è in pausa, soprattutto dopo gli scarsi risultati al box office del franchise spinoff Animali Fantastici, ma il capo di Warner Bros. Discovery, David Zaslav, si è detto possibilista alla realizzazione di nuovi film, ovviamente con il consenso di J.K. Rowling.