Ghostbusters, scoperte scene inedite: Jason Reitman le userà per il terzo film?

Jason Reitman ha ritrovato alcune scene inedite del primo Ghostbusters, il film anni '80 diretto da suo padre: saranno riutilizzate 'per spaventare i bambini'?

NOTIZIA di 10/06/2019

La bomba arriva durante il Ghostbusters Fan Fest: Jason Reitman ha ritrovato alcune scene inedite del primo film, il cult anni '80 diretto da suo padre, del quale ora sta per dirigere il terzo capitolo ufficiale.

Si tratta di una serie di ciak poi non utilizzati nel montaggio finale di Ghostbusters che però agli occhi dei fan sono una vera e propria manna e non è improbabile che possano in qualche modo poter essere utilizzati in Ghostbusters 3, visto che lo stesso Reitman si è espresso in modo piuttosto sibillino in merito.

I filmati, mai visti sino ad ora e creduti perduti, sono stati presentati sul palco da Jason Reitman e da suo padre, Ivan Reitman, di fronte ad un pubblico sbalordito per questa sorpresa imprevista. Le bobine dei materiali inediti riguardano Ghostbusters - Acchiappafantasmi del 1984 e sono state ritrovate grazie ad una lunga ricerca durante la pre-produzione di Ghostbusters 3. "Nel realizzare questo film, abbiamo trovato qualcosa di straordinario. - così racconta Jason Reitman - Siamo andati dalla Sony e abbiamo chiesto: 'Ci piacerebbe poter visionare i giornalieri originali del 1984. Li avete ancora?' Beh li abbiamo trovati. Erano in una miniera in Kansas e abbiamo fatto spedito le scatole a Burbank. Abbiamo visto i filmati per ragioni che ora non posso dirvi, ma vi assicuro che abbiamo in mano delle cose davvero interessanti".

Ghostbusters
Ghostbusters

Ghostbusters 3: Sigourney Weaver, Bill Murray e Dan Aykroyd nel cast!

Quali sarebbero queste cose interessanti? Vorrebbero riutilizzarli nel nuovo film? Se si, come? Nella stessa convention, poco prima di questo annuncio Reitman aveva sottolineato come il suo piano sarebbe stato quello di: "Spaventare i bambini. Una delle cose che preferisco del cinema [degli anni '80 ndr.] ​​è che possono essere divertenti e spaventosi allo stesso tempo". Che possa esserci un legame tra il ritrovamento del materiale scartato e questa affermazione? Anche perché se no, come spiegare il riserbo sul loro utilizzo?

Al di là di queste domande le uniche cose sicure sono la presenza del cast originale, confermata da Sigourney Weaver la quale ha dichiarato di essere eccitata a tornare sul set con Bill Murray, Dan Aykroyd e Ernie Hudson. Non solo, l'account Twitter ufficiale del film ha annunciato che tutti loro hanno già letto la sceneggiatura e andranno ad unirsi al cast dei tre giovani protagonisti: Finn Wolfhard, Mckenna Grace e Carrie Coon. Le riprese inizieranno a fine giugno a Calgary, mentre l'uscita è prevista per il 10 luglio 2020.

Qui potete vedere il lungo intervento di Jason e Ivan Reitman al Ghostbusters Fan Fest.