Il cinema da leggere firmato dalla redazione di Movieplayer.it, il regalo last minute perfetto!

Deadpool: Ryan Reynolds "dà ragione" alle critiche Martin Scorsese sui cinecomic

Dopo le polemiche innescate mesi fa da Martin Scorsese e le sue critiche ai cinecomic, Ryan Reynolds prende bonariamente in giro il regista.

NOTIZIA di 02/09/2020

Il regista Martin Scorsese diversi mesi fa creò non poche polemiche quando rilasciò commenti negativi sui film Marvel e sui cinecomic in generale. Ryan Reynolds non dimentica e grazie alla sua ironia "applica" le critiche di Scorsese al suo Deadpool.

Per chi non lo ricordasse, Martin Scorsese ha criticato in modo molto esplicito i cinecomic, appoggiato anche dal collega Francis Ford Coppola, definendoli pari a un luna park e non vero cinema. In un nuovo pezzo di EW, che approfondisce la complicata genesi del recente The New Mutants, si parla del fatto che non ci sono piani ufficiali per Deadpool 3 al momento. Ryan Reynolds ha commentato questa cosa affermando di schierarsi con Martin Scorsese, ovviamente in modo ironico:

"Sono d'accordo con Martin Scorsese e Francis Ford Coppola sul fatto che i film Marvel soffrono di un'allarmante mancanza di Deadpool"

Con quest'affermazione, Ryan Reynolds dimostra ancora una volta di non vedere l'ora di poter reinterpretare il Mercenario Chiacchierone, uno dei supereroi più strampalati ma più amati dal pubblico.

Sia la Marvel che Ryan Reynolds hanno parlato in passato del futuro del personaggio e mentre sembra esserci un accordo generale sul fatto che tutti vogliano più film di Deadpool, nulla è stato annunciato ufficialmente. Bisogna, quindi, ancora capire come inserire Deadpool nell'universo Marvel ma, soprattutto, nel mondo Disney, dedicato principalmente alle famiglie.