Captain Marvel

2019, Azione

Captain Marvel: la risposta al principale quesito sollevato dal film arriverà nel sequel?

Dovremo attendere il sequel di Captain Marvel per avere la risposta al quesito che tutti i fan si pongono dopo la visione del film?

Nonostante l'enorme successo, Captain Marvel ha sollevato un importante quesito la cui risposta potrebbe arrivare solo nel sequel (se ci sarà, ma scommettiamo di sì). Dove è stata Carol Danvers nei 25 anni che separano gli eventi di Captain Marvel dall'arrivo sulla Terra in Avengers: Endgame? Le risposte contenute in Captain Marvel sulle attività di Carol Danvers prima della sue venuta sulla Terra sono vaghe.

Carol restituisce a Nick Fury il cercapersone, che gli aveva sottratto specificando, però, di usarlo "solo per emergenze". Come spiega lei stessa, adesso lui la potrà contattare se lei si trova a "due o tre galassie" dalla Terra. Come ha spiegato la stessa Marvel, noi non sappiamo se nel passato Nick Fury abbia lanciato un segnale di allarme senza riuscire a contattare Captain Marvel perché magari si trovava troppo distante.

Noi vediamo, però, che Nick Fury invia il segnale nel finale di Avengers: Infinity War prima di diventare polvere. La scena post-credits di Captain Marvel rivela che Carol è sopravvissuta allo schiocco di dita, ha ricevuto il messaggio di Fury ed è tornata sulla Terra pronta a combattere, dotata perfino di un nuovo costume.

Nella scena di Avengers: Endgame mostrata agli investitori Disney è stato rivelato che Captain Marvel è sicura di riuscire ad aiutare gli Avengers a sconfiggere Thanos ed è sempre lei a incoraggiarli a inseguirlo usando le informazioni fornite da Rocket e Nebula.

Captain Marvel 7

Infine va tenuto conto del breve dialogo in cui apprendiamo che Captain Marvel è stata impegnata a proteggere altri pianeti che non hanno gli Avengers. La scorsa settimana, quando gli è stato chiesto se la storia del conflitto tra Kree e Skrull possa considerarsi conclusa con Captain Marvel, il capo della Marvel Kevin Feige fa spiegato di non avere idea di cosa accadrà in futuro, ma questa storia potrebbe essere esplorata in dettaglio:

"Non sappiamo cosa ha fatto, giusto? Ha detto che se ne andava ed è volata via alla fine, e poi abbiamo fatto un salto temporale di vari anni in avanti. Che cosa è accaduto in quel periodo è qualcosa che sarebbe divertente scoprire prima o poi".

Di fronte all'ipotesi di un sequel di Captain Marvel, Feige ha aggiunto che Marvel sta valutando la possibilità di realizzare sia un sequel ambientato nel passato che uno nel presente:

"Abbiamo idee per entrambi. Vedremo. Noi ci immaginiamo sempre nuove potenziali avventure, ma per adesso concentriamoci sul presente".

Il presente ha a che fare col fatto che Brie Larson ha firmato un accordo che la lega a Marvel per sette film, ma Marvel ha già confermato che Captain Marvel diventerà la nuova leader degli Avengers, implicando la scomparsa degli attuali leader Iron Man e Captain America. Per il momento non ci resta che fare il punto sulla situazione di Avengers: Endgame. Avengers: Endgame sarà nei cinema italia a partire dal 24 aprile, nell'attesa potete leggere la nostra recensione di Captain Marvel.

Continua a seguirci su Facebook, Twitter, Instagram, Youtube, Google+ e Telegram per aggiornamenti, notizie, e curiosità su film e serie TV!

Captain Marvel: la risposta al principale quesito...
Cinecittà World
Cinecittà World

Mostra i vecchi commenti

Captain Marvel: la folle teoria su Nick Fury che sconvolgerebbe tutto il MCU!
Captain Marvel: 10 cose che potreste non aver notato