The Great Wall

2016, Avventura

Box Office Italia: The Great Wall con Matt Damon debutta al primo posto

Il pubblico italiano folgorato dal nuovo film di Zhang Yimou. Al secondo posto la commedia social Beata ignoranza con Alessandro Gassman e Marco Giallini.

Le prime tre posizioni del box office italiano sono occupate da tre nuove uscite. Apre in prima posizione l'epico The Great Wall, diretto dal maestro cinese Zhang Yimou e interpretato dalle star Matt Damon, Willem Dafoe e Andy Lau. Il film, che racconta la genesi della Muraglia Cinese, incassa 1 milione 340 mila euro con una media per sala di 3.709 mila euro su 356 sale.

Beata ignoranza: Marco Giallini e Alessandro Gassman in un'immagine promozionale del film

Alle sue spalle si piazza la commedia Beata ignoranza che incassa 1 milione 239 mila euro, con una media per sala 3.386 euro ottenuta in 366. Alessandro Gassmann interpreta Filippo, un professore di matematica totalmente dipendente dai social network: selfie, chat, followers sono la sua ossessione. Ernesto (Marco Giallini), insegnante di italiano, agli status su Facebook preferisce i versi di Foscolo e il suo cellulare è un Nokia del '95. L'arrivo di Nina (Teresa Romagnoli), figlia di uno dei due, riporterà a galla antiche rivalità e incomprensioni tra i professori.

Leggi anche: Beata Ignoranza, i protagonisti: "Se da ragazzi avessimo avuto il porno di oggi saremmo cresciuti più stanchi"

A 20 anni dal primo capitolo, debutta in terza posizione T2 Trainspotting di Danny Boyle. un tuffo nel passato per il film che vede il ritorno dei mitici Ewan McGregor (Renton) Ewen Bremner (Spud), Jonny Lee Miller (Sick Boy) e Robert Carlyle (Begbie) nella nuova avventura firmata dallo sceneggiatore dell'originale John Hodge. Un incasso di 1 milione 73 mila euro e una media di 3.345 euro raccolta in 321 sale.

Leggi anche: Trainspotting 20 anni dopo: Che fine hanno fatto i protagonisti?

Scende in quarta posizione con un incasso settimanale di 972 mila euro Mamma o papà?, scatenata commedia familiare con Paola Cortellesi e Antonio Albanese. In due settimane il film ha ottenuto un incasso totale di 3 milioni 532 mila,

Al quinto posto troviamo Cinquanta sfumature di nero che dopo due settimane in vetta rallenta negli incassi. La pellicola erotica con Dakota Johnson e Jamie Dornan, raccoglie solo 898.000 euro, ma è forte di un incasso totale di quasi 14 milioni di euro raccolti in sole 3 settimane.

Box office week-end


1
1

The Great Wall


2016
  • Incasso weekend: 1,320,515 € ( 356 sale )
  • Incasso totale: 1,339,563 € ( 1 settimane )
2
2

Beata ignoranza


2017
  • Incasso weekend: 1,239,404 € ( 366 sale )
  • Incasso totale: 1,239,404 € ( 1 settimane )
3
3

T2 Trainspotting


2017
  • Incasso weekend: 1,073,611 € ( 321 sale )
  • Incasso totale: 1,073,611 € ( 1 settimane )
4
4

Mamma o papà?


2016
  • Incasso weekend: 972,581 € ( 531 sale )
  • Incasso totale: 3,532,043 € ( 2 settimane )
5
5

Cinquanta sfumature di nero


2017
  • Incasso weekend: 898,830 € ( 402 sale )
  • Incasso totale: 13,989,072 € ( 3 settimane )

Continua a seguirci su Facebook, Twitter, Instagram, Youtube, Google+ e Telegram per aggiornamenti, notizie, e curiosità su film e serie TV!

Box Office Italia: The Great Wall con Matt Damon...
Cinecittà World
Cinecittà World

Mostra i vecchi commenti

The Great Wall: Matt Damon e le leggende della Grande Muraglia
Beata Ignoranza: Gassmann e Giallini mattatori social