Blonde, Adrien Brody: "Questo film scatenerà molte polemiche"

Adrien Brody, co-protagonista di Blonde, biopic con Ana de Armas dedicato a Marilyn Monroe, ha detto la sua sulle possibili reazioni dopo l'uscita al cinema.

NOTIZIA di 30/06/2022

A settembre debutterà su Netflix il film Blonde, con Ana De Armas nei panni dell'icona di Hollywood Marilyn Monroe. Nel cast ci sarà Adrien Brody nei panni dell'ex marito Arthur Miller. L'attore ha detto la sua sulla possibile reazione del pubblico alla visione del film.

Ana De Armas Blonde Set In La 09 16 2019 6
Blonde: Ana de Armas sul set del film

In un episodio di "The Actor's Side" di Deadline, Adrien Brody ha parlato di Blonde, film diretto da Andrew Dominik che uscirà sulla piattaforma Netflix il prossimo autunno. L'attore scelto per interpretare l'ex marito di Marilyn Monroe, Arthur Miller, pensa che la pellicola susciterà qualche polemica, soprattutto per quanto riguarda l'interpretazione di Ana de Armas, e spiega: "Ci saranno delle polemiche per questo film."

Anche il regista Andre Dominik ha ammesso a Vulture che il film da lui girato è molto ambiguo, ma ha una sua moralità che però potrebbe non essere compresa da tutti:

"È un film che ha sicuramente una sua moralità. Ma nuota in acque molto ambigue, perché non penso che sarà così banale come la gente si aspetta. C'è qualcosa in questo lavoro che offenderà tutti".

Ana De Armas racconta com'è trasformarsi in Marilyn Monroe in Blonde

Parole che incuriosiscono, visto che sono già mesi che tutto il mondo si chiede come sarà questo biopic, ispirato al libro di di Joyce Carol Oates scritto sulla vita interiore di Marilyn Monroe.

Nel cast de film, ricordiamo, ci saranno anche Bobby Cannavale, Scoot McNairy, Garret Dillahunt, Julianne Nicholson e Sara Paxton.