Facebook

Avatar: La via dell'acqua a quota 10 milioni di euro al box office italiano, male le anteprime di Spielberg

Avatar: La via dell'acqua sfiora i 10 milioni d i incasso nel primo weekend di uscita al box office italiano, mentre per The Fabelmans di Steven Spielberg si profila l'ombra del flop.

Avatar: La via dell'acqua a quota 10 milioni di euro al box office italiano, male le anteprime di Spielberg

Dopo un debutto lievemente inferiore alle aspettative, Avatar: La via dell'acqua sta recuperando il terreno perduto al box office italiano. Nel primo weekend di uscita, il film di James Cameron sfiora i 10 milioni di euro di incasso, 8,4 dei quali raccolti nell'ultimo weekend, segnando 963.470 presenze (dati Cinetel). Cifre da capogiro che rappresentano un'eccezione assoluta di fronte all'emorragia di incassi degli altri film in sala mentre le anteprime di The Fabelmans di Steven Spielberg ventilano l'ipotesi di un flop.

Avatar: molti fan sono caduti in depressione dopo aver visto il film di James Cameron

Il film di James Cameron scalza dalla prima posizione Il Gatto con gli Stivali 2: L'ultimo Desiderio. Il cartoon DreamWorks con la voce di Antonio Banderas incassa altri 436.000 euro arrivando a un totale di 2,4 milioni in due settimane. Tra i film di Natale 2022 più attesi al cinema, ecco la nostra recensione de Il Gatto con gli Stivali 2: L'ultimo Desiderio.

Da Shrek ai Croods, le 10 migliori voci originali e italiane dei film DreamWorks Animation

Perde un'altra posizione Vicini di casa, il nuovo film di Paolo Costella con protagonisti Claudio Bisio, Vittoria Puccini, Valentina Lodovini e Vinicio Marchioni. Dopo l'exploit del primo weekend, la commedia distribuita da Medusa Film è terza con 156.000 euro di incasso che la portano a un totale di 1,5 milioni in tre settimane. Qui la nostra recensione di Vicini di casa, produzione Lotus Production e Baires Produzioni in associazione con Medusa Film.

The Fabelmans 8
The Fabelmans: un frame

E veniamo alle anteprime di The Fabelmans, il film più personale di Steven Spielberg che racconta la storia della sua famiglia. Osannata dalla critica, che la vede frontrunner agli Oscar, la pellicola con Paul Dano e Michelle Williams incassa solo 88.000 euro da 232 schermi con le anteprime. i conti veri li faremo nel prossimo weekend, visto che l'uscita ufficiale è fissata per il 22 dicembre.

In quinta posizione troviamo il biopic imperiale Il corsetto dell'Imperatrice, ritratto fuori dai canoni dell'Imperatrice Sissi interpretato da una strepitosa Vicky Krieps che raccoglie altri 72.000 euro arrivando a 316.000 euro totali.