Ammonite, Saoirse Ronan: "Prima di accettare ho chiesto consiglio ai miei amici gay"

Saoirse Ronan ha confessato di essersi consultata con i suoi amici gay prima di accettare il ruolo nel dramma lesbico Ammonite.

NOTIZIA di 23/09/2020

Uno dei film più attesi del Toronto Film Festival 2020 era il biopic Ammonite, storia d'amore omosessuale ambientata nell'Inghilterra del 1840 interpretata da Saoirse Ronan e Kate Winslet. Prima di accettare il delicato ruolo, la Ronan ha confessato di aver chiesto consiglio ai suoi amici gay.

Ammonite Kate Winslet Saoirse Ronan
Ammonite - Sopra un'onda del mare: Kate Winslet e Saoirse Ronan in una scena

Ammonite, diretto da Francis Lee, racconta la storia della paleontologa Mary Anning (Kate Winslet) che, nel 1840, diventa amica di una giovane di Londra (Saoirse Ronan), stringendo un legame sentimentale.

Saoirse Ronan ha confessato a Variety di essersi consultata con gli amici gay prima di accettare il ruolo di Charlotte Murchison, una giovane donna che piange la perdita del figlio quando incontra Mary Anning, ingaggiata dal marito di Charlotte per prendersi cura di lei.

"I miei amici mi hanno detto che secondo loro non erano molti i film che rappresentavano in modo realistico l'esperienza lesbica al di là di Disobedience di Sebastian Lelio" ha spiegato l'attrice. "Mi hanno parlato dell'intimità di una relazione lesbica. Non solo dell'aspetto sessuale, ma proprio della relazione nella sua pienezza".

Pare che sia stata Kate Winslet a pilotare la scelta della collega, che prosegue: "Ero appena uscita dall'esperienza di Piccole Donne, che è un film pieno di vita, ricco di scene corali. In ogni scena eravamo in molti, parlavamo molto, era un film vitale. Dal punto di vista della recitazione, per me è stato importante interpretare qualcuno che invece è bloccato."

Kate Winslet ha rivelato di aver coreografato le scene di sesso in Ammonite insieme a Saoirse Ronan. Il film potrebbe lanciare le due interpreti nella corsa all'Oscar.