Il diario di Bridget Jones 2001

N/D
3.2/5
La locandina di Il diario di Bridget Jones

Il diario di Bridget Jones è un film di genere Commedia, Romantico del 2001 diretto da Sharon Maguire con Renée Zellweger e Hugh Grant. Durata: 97 min. Paese di produzione: Francia, Regno Unito, USA.

Titolo originale
Bridget Jones's Diary
Data di uscita
19 Ottobre 2001 (Italia)
13 Aprile 2001 (UK)
Genere
Commedia , Romantico
Anno
2001
Regia
Sharon Maguire
Attori
Renée Zellweger, Hugh Grant, Colin Firth, Jim Broadbent, Gemma Jones, James Callis, Sally Phillips, Shirley Henderson, Embeth Davidtz
Paese
Francia, Regno Unito, USA
Durata
97 Min

Trama

La trama di Il diario di Bridget Jones (2001). Bridget Jones è una donna intelligente che combatte giornalmente contro la sua età, il suo aspetto fisico, la sua mancanza di uomini e le sue tante imperfezioni. Come progetto per il nuovo anno Bridget si ripromette di prendere il controllo della propria vita, iniziando a tenere un diario in cui scriverà sempre la verità.

Cast

Renée Zellweger Renée Zellweger Bridget Jones
Hugh Grant Hugh Grant Daniel Cleaver
Colin Firth Colin Firth Mark Darcy
Jim Broadbent Jim Broadbent Colin Jones
Gemma Jones Gemma Jones Pam Jones
James Callis James Callis Tom
Sally Phillips Sally Phillips Shazzer
Shirley Henderson Shirley Henderson Jude
Embeth Davidtz Embeth Davidtz Natasha Glenville

Vai al cast completo di Il diario di Bridget Jones

Curiosità e frasi celebri

Tutte le curiosità su Il diario di Bridget Jones e le frasi celebri: ecco le cose curiose che potrebbero esser sfuggite allo spettatore.

Date di uscita e riprese - Il diario di Bridget Jones è arrivato per la prima volta nelle sale italiane il 19 Ottobre 2001; la data di uscita originale è: 13 Aprile 2001 (UK).
Le riprese del film si sono svolte nel periodo 16 Maggio 2000 - 08 Agosto 2000 in Inghilterra.

Ecco alcune delle location in cui è stato girato il film:

Bedale Street, Southwark, Londra, Inghilterra, Regno Unito
Borough Market, Borough, Londra, Inghilterra, Regno Unito
Costwold Hills, Inghilterra, Regno Unito
Globe Tavern, 8 Bedale Street, The Borough, Londra, Inghilterra, Regno Unito
Gloucester, Gloucestershire, Inghilterra, Regno Unito
King's Cross, Londra, Inghilterra, Regno Unito
La Cantina, Londra, Inghilterra, Regno Unito
Lewisham, Londra, Inghilterra, Regno Unito
Liverpool Street Station, Liverpool Street, Broadgate, Londra, Inghilterra, Regno Unito
Londra, Inghilterra, Regno Unito
Piccadilly Circus, Piccadilly, Londra, Inghilterra, Regno Unito
Primrose Hill, Londra, Inghilterra, Regno Unito
Royal Courts of Justice, Strand, Holborn, Londra, Inghilterra, Regno Unito
Royal Exchange, Cornhill, Londra, Inghilterra, Regno Unito
Shepperton Studios, Shepperton, Surrey, Inghilterra, Regno Unito
Shere, Surrey, Inghilterra, Regno Unito
Snowshill, Gloucestershire, Inghilterra, Regno Unito
Snowshill, Worcestershire, Inghilterra, Regno Unito
South East London, Londra, Inghilterra, Regno Unito
St. Pancras Station, St. Pancras, Londra, Inghilterra, Regno Unito
Stansted Airport, Essex, Inghilterra, Regno Unito
Stoke Park House, Park Road, Stoke Poges, Buckinghamshire, Inghilterra, Regno Unito
Syon House, Syon Park, Brentford, Middlesex, Inghilterra, Regno Unito
Tower Bridge, Londra, Inghilterra, Regno Unito
Westminster, Londra, Inghilterra, Regno Unito
Wrotham Park, Barnet, Hertfordshire, Inghilterra, Regno Unito

Bridget Jones, il sequel - Dopo il successo de Il diario di Bridget Jones - dovuto anche all'enorme popolarità del romanzo di Helen Fielding - è stato realizzato un sequel del film di Sharon Maguire. Il secondo capitolo è stato diretto da Beeban Kidron.

  • ...Sto ancora cercando qualcuno più straordinario di te!

Accoglienza

Attualmente Il diario di Bridget Jones ha ricevuto la seguente accoglienza dal pubblico:

BOX OFFICE

Budget
$ 26.000.000 (stimato)
Incassi in italia
13.7 milioni €
Incassi in USA
71.5 milioni $

Box-office Il diario di Bridget Jones (2001)

Premi e nomination

I premi vinti da Il diario di Bridget Jones e le nomination:

Academy Awards (2002)
1 nomination, 0 premi vinti
Golden Globe Awards (2002)
2 nomination, 0 premi vinti

Altri 7 premi

Critica

Il diario di Bridget Jones è stato accolto dalla critica nel seguente modo: sull'aggregatore di recensioni Rotten Tomatoes il film ha ottenuto un punteggio medio del 80% sul 100%, su Metacritic ha invece ottenuto un voto di 66 su 100 mentre su Imdb il pubblico lo ha votato con 6.7 su 10

Immagini e foto

Vai alla galleria completa

Home Video

blu-ray

Il diario di Bridget Jones
2009 - Universal Home Entertainment
Contiene 1 Ora e 37 Minuti di contenuti su 1 Disco.

dvd

Il diario di Bridget Jones
2002 - Universal Home Entertainment
Contiene 1 Ora e 37 Minuti di contenuti su 1 Disco.

Tutti gli home video

News e articoli

  • Bridget Jones, su Netflix in streaming da oggi!

    Bridget Jones, su Netflix in streaming da oggi!

    Dal 17 aprile arriva la saga di Bridget Jones su Netflix: disponibili in streaming i primi due capitoli della storia rom com con Renee Zellweger!

  • Bridget Jones, 5 ragioni per cui ci assomiglia

    Bridget Jones, 5 ragioni per cui ci assomiglia

    Bridget Jones non è solo un personaggio, ma anche un modello di donna, e ha una qualità che ce la fa amare particolarmente: ci assomiglia, insegnandoci ad apprezzare di più le persone normali e straordinarie che siamo. Vediamo allora cinque motivi per cui Bridget "ci piace così com'è".

  • E' ufficiale: Bridget Jones di nuovo al cinema

    E' ufficiale: Bridget Jones di nuovo al cinema

    La Universal Pictures ha confermato che è stato dato il via alla pre-produzione del terzo installment della comedy saga interpretata da Renée Zellweger.

  • Il ritorno di Bridget Jones

    Il ritorno di Bridget Jones

    La scrittrice Helen Fielding sta progettando il terzo romanzo e la terza pellicola della saga di Bridget Jones. Accetterà Renée Zellweger di calarsi nuovamente nei panni dell'eroina tabagista e pasticciona?

  • Il ritorno di Bridget Jones

    Il ritorno di Bridget Jones

    In cantiere un nuovo capitolo delle avventure della bionda e sboccata inglesina, ormai alla soglia dei quaranta e in preda al desiderio di maternità.

  • Bridget Jones diventa un musical

    Bridget Jones diventa un musical

    Helen Fielding adatterà per il West End londinese i romanzi che vedono protagonista la sua eroina Bridget Jones, incarnata sul grande schermo dalla bionda Renée Zellweger.