Le terrificanti avventure di Sabrina 3: spiegazione del finale e teorie sulla quarta stagione

Le terrificanti avventure di Sabrina 3: dopo l'arrivo su Netflix di una terza stagione più infernale che mai ecco la nostra analisi del suo finale e le teorie sulla quarta stagione.

APPROFONDIMENTO di 27/01/2020
Le Terrificanti Avventure Di Sabrina 1
Le terrificanti avventure di Sabrina: una scena della terza stagione

Gli episodi conclusivi di Le terrificanti avventure di Sabrina 3, serie incentrata sulla mezza strega Sabrina Spellman la cui terza stagione è da poco disponibile su Netflix, hanno lasciato i fan sbalorditi e, sopratutto, disorientati. Come potete scoprire dalla nostra recensione di Le terrificanti avventure di Sabrina 3 quello della terza annata è forse il season finale più complesso e articolato tra tutti quelli a cui abbiamo assistito fino ad ora: tra viaggi nel tempo, sdoppiamento della protagonista e creature ancestrali in agguato, le prossime stagioni della serie creata da Roberto Aguirre-Sacasa si preannunciano ricche di stravolgimenti e sorprese. Vista l'interpretazione a tratti difficile dell'ultimo episodio dello show, che è anche ricco di indizi su cosa possa accadere in futuro, abbiamo deciso di dedicare un articolo alla spiegazione del finale ma anche alle nostre teorie sulla quarta stagione. Prima di continuare un disclaimer è però necessario: quanto segue sarà ricco di spoiler, quindi, se non avete già visto i nuovi episodi, a voi la scelta se continuare la lettura.

Il finale di stagione?

Le Terrificanti Avventure Di Sabrina 4
Le terrificanti avventure di Sabrina: una scena della terza stagione

Nel settimo episodio, Il bacio di Giuda, nel tentativo di concludere la sfida della Regalia Profana Sabrina abbandona la sua famiglia in un momento di estrema necessità, con la Congrega priva di poteri e la minaccia incombente dei pagani. Durante la sua assenza Padre Blackwood fa irruzione in casa Spellman insieme ad una folle Agatha ed uccide Prudence, Mambo Marie e Zelda. Contemporaneamente il gruppo di pagani stabilitisi a Greendale riese a rapire gli amici di Sabrina e ad usare Harvey come vittima sacrificale per risvegliare la loro divinità, l'antichissimo Uomo Verde. Nel frattempo nell'aldilà la nostra protagonista viene ingannata da Caleban, che riesce a rubarle le monete di Giuda e a imprigionarla in una tomba infernale. L'ultimo episodio, Sabrina è leggenda, si apre quindi decine e decine di anni dopo, con la voce fuori campo di Ambrose che ci spiega che cosa è accaduto durante la prigionia della giovane strega: Caleban ha conquistato l'inferno e ha cercato di impadronirsi della terra trasformandola nel decimo girone, i pagani e la loro divinità, che nel frattempo hanno causato l'Apocalisse, sono però riusciti facilmente a liberarsene. Una volta fatto ritorno nell'Oltretomba, Caleban e i suoi vengono poi definitivamente sconfitti dall'arrivo di un esercito di angeli del Paradiso.

Le Terrificanti Avventure Di Sabrina 2
Le terrificanti avventure di Sabrina: una scena della terza stagione

Chi libera la nostra Sabrina? La sé stessa del futuro, che prende il suo posto nella tomba di pietra in cui era rinchiusa. La giovane strega le spiega però che una volta salvata la sua famiglia e il resto del mondo l'altra sé stessa avrebbe dovuto far ritorno all'inferno per prendere nuovamente il suo posto, in modo da non sconvolgere lo svolgersi naturale del tempo. Sabrina torna così a Greendale portandosi dietro i Regalia Profana e i loro custodi, trovando solo Ambrose ancora in vita. Il ragazzo, che è sopravvissuto nascondendosi nelle miniere della cittadina, ha portato con se l'uovo di Padre Blackwood, che come sappiamo ha il potere di manipolare il tempo. Grazie all'uovo e ai Regalia (che vengono fusi e trasformati in un'arma) la giovane strega fa ritorno nel passato, subito prima dello scoppio dell'Apocalisse, e, più potente che mai, riesce a mettere in salvo la sua famiglia e i suoi amici dalla morte per mano di Blackwood e dei pagani. Con l'aiuto della strega Pesta, che prende le sembianze di Miss Wardwell, i nostri eroi riescono ad avvelenare il Dio dei pagani e ad impedire la fine del mondo.

Netflix: 5 nuove serie originali in uscita a febbraio 2020

Paradossi temporali

Le Terrificanti Avventure Di Sabrina 3
Le terrificanti avventure di Sabrina: una scena della terza stagione

Dopo aver salvato la sua famiglia ed i suoi amici Sabrina sa che deve far ritorno all'Inferno per prendere il posto dell'altra sé stessa ristabilendo così l'ordine naturale delle cose. La strega elabora però un piano vantaggioso per entrambe: tornando indietro nel tempo subito prima di essere ingannata da Caleban e avvisando la sé stessa del passato del trucco del nemico, Sabrina non verrà mai intrappolata all'Inferno e, di conseguenza, non dovrà prendere il posto dell'altra strega. Questo ovviamente crea un pericoloso paradosso temporale e, per rendere le cose ancora più complicate, le due Sabrine decidono di non fondersi l'una nell'altra ma di continuare la loro vita separatamente, l'una sulla terra, l'altra come regina dell'Inferno. In questo modo si riesce a bilanciare la duplice natura della nostra protagonista, la metà legata alla sua famiglia e alla sua vita a Greendale e l'altra più assetata di potere e che desidera il trono.

Le Terrificanti Avventure Di Sabrina 2
Le terrificanti avventure di Sabrina: una scena della terza stagione

Se facciamo un lungo passo indietro, fino alla prima stagione, ci rendiamo conto che questa duplicità di Sabrina era già stata anticipata fin da all'ora, in una visione in cui la giovane strega si rivedeva da neonata insieme ad una gemella con i piedi da caprone infernale. Sabrina non si rende ancora conto del tipo di catastrofiche conseguenze che creare un paradosso temporale di questo tipo possa scatenare. Le sue azioni possono mettere in grave pericolo la stabilità del mondo come lo conosciamo e portare il caos nei diversi Regni, cosa che gli viene preannuncata dalla Sabrina del futuro prima di prendere il suo posto all'Inferno.

Netflix: 33 serie TV da vedere

Creature misteriose da altre dimensioni: teorie sulla quarta stagione

Le Terrificanti Avventure Di Sabrina 1
Le terrificanti avventure di Sabrina: una scena della terza stagione

Cosa potrebbe accadere quindi nella quarta stagione dello show? Proviamo a riassumere insieme quali degli elementi anticipati in questa terza annata potrebbero essere ripresi e sviluppati in futuro. Nell'ultimo episodio la Sabrina del futuro utilizza il misterioso uovo di Padre Blackwood per tornare indietro nel tempo. La versione passata dell'uovo finisce però nelle mani di Blackwood: quando la giovane strega salva la sua famiglia, teletrasportando tutti via da casa Spellman, il magico oggetto (e i due fratellastri di Prudence) vengono lasciati indietro in balia del crudele stregone. Negli ultimi minuti di Sabrina è leggenda vediamo padre Blackwood rompere l'uovo durante un rituale e liberare nei boschi di Greendale la terribile creatura che, in fase embrionale, vi era contenuta. Ma che tipo di mostro è stato evocato? Nel secondo episodio, Portami all'inferno, Blackwood si fa consegnare l'uovo da un essere che chiama "Uomo dell'Abisso", in originale "The Deep One", che possiamo tradurre come Abitatore del Profondo. A questo nome, nelle opere di H.P. Lovecraft, corrisponde una creatura marina di sembianze umanoidi, spesso citata nei miti del ciclo di Cthulhu. Che il mostro risvegliato da Blackwood faccia anch'esso parte della mitologia lovercraftiana? Tra il paradosso temporale creato da Sabrina e l'arrivo di questo essere misterioso potrebbero essere stati aperti dei varchi per altre dimensioni, luoghi popolati da questi Orrori di Elderitch così spesso nominati durante la stagione. Nel season finale viene predetto da Mambo Marie che una minaccia ben peggiore di tutto quanto affrontato fino a quel momento è in agguato: che si tratti proprio di questi Orrori?

Anche il terzo dei Regni, quello celeste, entrerà in campo?

Sabrina 3 Su Netflix
Le terrificanti avventure di Sabrina: una scena della terza stagione

Nella timeline dell'Apocalisse gli eserciti del Paradiso fanno il loro primo ingresso nella storia per combattere contro Caleban e l'Inferno, sconfiggendoli facilmente e facendo piazza pulita di quanto incontrano sul loro cammino. La nostra ipotesi è che il Paradiso potrebbe avere un ruolo importante nella prossima stagione, cercando magari di porre rimedio al paradosso temporale creato da Sabrina e fermando l'arrivo degli Orrori di Elderitch. Un cambiamento importante ne Le terrificanti avventure di Sabrina 3 è infine quello legato alla Chiesa della Notte, che non venera più il Signore Oscuro ma la Dea Ecate. Durante la stagione Zelda si rende infatti conto che non ha più senso continuare ad essere devoti a Lucifero, che per vendetta aveva tolto i poteri a tutta la Congrega, e riscopre il culto ad Ecate mentre si trova nel Limbo. È quindi possibile che questa nuova divinità svolga un ruolo importante per i prossimi episodi, magari aiutando le streghe a sconfiggere i loro nuovi, mostruosi, nemici.