Le terrificanti avventure di Sabrina 4: la spiegazione del finale della serie Netflix

La spiegazione del finale de Le terrificanti avventure di Sabrina 4, ultima stagione della serie dedicata alla giovane strega disponibile su Netflix.

APPROFONDIMENTO di 03/01/2021
Le Terrificanti Avventure Di Sabrina 4 01
Le terrificanti avventure di Sabrina 4: Kiernan Shipka in una scena dell'ultima stagione della serie

Con la sua quarta stagione, appena resa disponibile su Netflix, Le terrificanti avventure di Sabrina giunge al suo inaspettato finale. La cancellazione della serie da parte del colosso dello streaming è stata accolta con sorpresa tanto dai fan quanto dal cast tecnico ed artistico al lavoro sullo show: Roberto Aguirre-Sacasa, creatore della serie e del fumetto a cui è ispirata, ha però dichiarato che le avventure della giovane strega di Greendale continueranno in versione comic, nel capitolo (che avrebbe dovuto essere alla base della quinta stagione) dal titolo Witch Wars. In questo articolo cercheremo di tirare le fila di quanto accaduto in Le terrificanti avventure di Sabrina 4, fornendo una nostra spiegazione del finale: quanto segue sarà ricco di spoiler , quindi, se ancora non avete terminato la visione della serie, a voi la scelta se continuare con la lettura.

Le Terrificanti Avventure Di Sabrina 4 05
Le terrificanti avventure di Sabrina 4: Gavin Leatherwood e Kiernan Shipka in una scena dell'ultima stagione della serie

Prima di parlare del finale di stagione, è però necessario fare un piccolo passo indietro, ripercorrendo quanto accaduto durante questa quarta annata della serie. Le terrificanti avventure di Sabrina 4 si apre con ben due Sabrine, Spellman e Morningstar (Kiernan Shipka), risultato del paradosso temporale avvenuto nella terza stagione: la prima sta vivendo la sua vita nel mondo mortale, insieme ad i suoi familiari e ai suoi amici, l'altra invece è diventata regina dell'Inferno, dove divide il trono con suo padre Lucifero e il suo nuovo amore, Caliban. Sabrina Spellman nutre però alcuni dubbi sulla decisione presa, sentendosi messa da parte dai suoi amici (tutti felicemente accoppiati) e si chiede se non avrebbe fatto meglio a scegliere la vita all'inferno. Presto però, il difficile equilibrio tra mondo mortale ed infernale viene messo a dura prova: l'arrivo degli orrori di Elderitch, otto entità dagli incredibili poteri che hanno il solo scopo di obliterare la vita sulla Terra, metterà a rischio l'esistenza dell'intero Universo.

Che cosa succede nell'episodio finale?

Le Terrificanti Avventure Di Sabrina 4 08
Le terrificanti avventure di Sabrina 4: Kiernan Shipka e Sam Corlett nell'ultima stagione della serie

All'inizio dell'episodio conclusivo della serie, Le montagne della follia, le due Sabrine e i loro amici hanno sconfitto sette degli otto Orrori di Eldritch: l'ultimo, il Vuoto, è comparso per la prima volta nel settimo episodio, mentre Sabrina Morningstar si trovava prigioniera di una dimensione governata dall'Eterno. Riuscita a sfuggire all'arrivo dell'ultimo Orrore, la regina dell'Inferno riesce a fare ritorno nel mondo di Sabrina Spellman in fin di vita, con il tempo solo per metterla in guardia sul Vuoto. Sconvolta per la morte dell'altra se stessa, Sabrina è pronta a tutto pur di distruggere l'ultimo degli Orrori di Elderitch, convinta di essere l'unica in grado di farlo: la soluzione si presenta con l'arrivo del misterioso venditore di cianfrusaglie (lo stesso che aveva portato a Padre Blackwood il Genio della perversione). L'uomo le consegna, in cambio del Genio, il Vaso di Pandora, nel quale la ragazza potrà intrappolare il Vuoto: la trappola può funzionare solo se Sabrina si trova all'interno dell'Orrore, mettendo però in pericolo la sua vita.

Le terrificanti avventure di Sabrina 4, recensione: Netflix chiude troppo presto la serie sulla giovane strega

Le Terrificanti Avventure Di Sabrina 4 03
Le terrificanti avventure di Sabrina 4: James Urbaniak in una scena

La giovane strega, dopo essersi avventurata da sola nel Vuoto, riesce quasi a portare a termine la sua missione, ma Hilda (Lucy Davis), Zelda (Miranda Otto), Ambrose (Chance Perdomo), e Nick (Gavin Leatherwood) la richiamano indietro troppo presto, trasferendo la sua anima nel corpo della defunta Sabrina Morningstar. Tornato all'osservatorio, il gruppo si accorgerà con sorpresa che forse Sabrina ha davvero sconfitto l'ultimo degli Orrori, e la situazione sembra essere tornata alla normalità.I n occasione del suo diciassettesimo compleanno, però, la ragazza si rende presto conto che le cose non sono andate esattamente come credeva: cercando di respingere l'attacco di Lucifero e Caliban, furiosi per la morte di Sabrina Morningstar, si accorge di aver assimilato dentro di se parte del Vuoto e di possederne i nefasti poteri (molte delle persone vicino a lei, addirittura alcuni dei suoi amici, vengono infatti risucchiati dal Vuoto). Sabrina decide quindi di seguire padre Blackwood, quello tra tutti che conosce meglio gli Orrori e sa come sconfiggerli, nelle montagne della follia. Due settimane più tardi parte dei suoi amici la raggiungono per cercare di riportarla a casa: Roz, Prudence e Agatha si rendono però conto che Blackwood vorrebbe sacrificare Sabrina - non aiutarla - per liberare il Vuoto e distruggere l'Universo. Prima che Sabrina possa lasciare le montagne con gli altri, Roz e Prudence scompaiono improvvisamente come gli altri. La giovane strega, però, fa in tempo ad avvisare telepaticamente Ambrose che Blackwood vuole portare a termine il suo piano - e quindi sacrificarla - il giorno del solstizio d'inverno.

Le Terrificanti Avventure Di Sabrina 4 02
Le terrificanti avventure di Sabrina 4: un momento dell'ultima stagione della serie

La sua famiglia e i suoi amici - o almeno chi di loro ancora non è stato risucchiato dal vuoto - decidono così di cercare di salvarla proprio in quell'occasione, per farlo Nick recupera il corpo di Sabrina Spellman e il Vaso di Pandora dallo spazio. Una volta tornati alle montagne della follia ed aver fermato Blackwood, Sabrina rivela che l'unico modo per sconfiggere il Vuoto è farlo uscire dal suo corpo dissanguandola, imprigionandolo temporaneamente e riuscendo così a liberare tutte le persone fino a quel momento scomparse prima di chiuderlo definitivamente nel Vaso di Pandora. Il piano funziona, ma purtroppo Sabrina non riesce a sopravvivere e muore dissanguata subito prima che Nick imprigioni definitivamente l'ultimo degli Orrori. La serie si chiude con il funerale delle due Sabrine, nel cimitero della famiglia Spellman, e con Nick che decide di raggiungere la giovane strega nell'aldilà - togliendosi la vita - per passare l'eternità con lei. Nel mentre, Lilith ha preso il controllo dell'inferno dopo aver colpito Lucifero con la Lancia di Longino e averne bevuto il sangue, Hilda e Zelda, invece, decidono di tornare a vivere sotto lo stesso tetto, per non dividere più la famiglia.

Un finale soddisfacente?

Kiernan Shipka Sabrina Gavin Leatherwood Nick Scratch Credits Netflix
Una scena de Le terrificanti avventure di Sabrina 4

Quello che abbiamo visto nell'ultimo episodio de Le terrificanti avventure di Sabrina 4 è un finale soddisfacente per la serie? A nostro parere non particolarmente, è infatti evidente che sia stato pensato dopo la cancellazione della serie dal palinsesto Netflix, ci è sembrato infatti un po' affrettato, e siamo convinti che il tutto potesse essere concluso in maniera decisamente migliore. La morte della protagonista non ci sembra aver particolarmente senso, sopratutto visto come - negli episodi e nelle stagioni precedenti - erano sempre state affrontate situazioni simili senza particolari problemi. In una serie in cui tutti risorgono e vengono riportati tranquillamente indietro dal mondo dei morti, come è possibile che non si sia trovato un modo per salvare Sabrina? In fin dei conti la protagonista della serie non è un'adulta, che ha già vissuto la sua vita, ma una teenager a cui è stata tolta la possibilità di poter crescere: la scelta di farla morire così ci ha lasciato decisamente con l'amaro in bocca. Anche la decisione, poi, di far morire Nick per raggiungere Sabrina non ci è parsa assolutamente adatta: da una parte il tema del suicidio - Nick si toglie la vita per raggiungerla - viene trattato con una leggerezza davvero eccessiva, dall'altra, pur avendo cercato in questa ultima stagione di far "redimere" il giovane stregone, quello che fa non ci è parso in linea con il suo personaggio. Visto quando successo in passato - lei in fin dei conti è andata a recuperalo all'Inferno - avrebbe almeno potuto cercare una soluzione alternativa, trovare un qualsiasi escamotage per provare a salvarla.