Rita Bellacosa

Biografia

Cenni biografici di Rita Bellacosa


Nata a Roma nel '72, Rita Bellacosa è scrittrice, attrice, cineasta. Si occupa anche di filologia classica e archeologia (di prossima pubblicazione il saggio di archeologia Templa) e collabora con diverse testate. Attualmente è titolare di una rubrica da lei ideata su un quotidiano fiorentino ed è spesso ospite di RTN. Inoltre è impegnata attivamente in cause umanitarie in collaborazione con organismi internazionali.

Recentemente ha dato alle stampe il romanzo Le inutili apparenze (188 pagine, Pironti, collana Narrativa Nuova) per il quale da tempo si parla di un adattamento cinematografico. Le inutili apparenze racconta la storia di Francesca, una donna bellissima e colta che arriva a Roma con l'obiettivo di conquistare il successo. L'arrivo nella Capitale, per questa giovane sensuale e spavalda, segna l'inizio di un lungo viaggio catartico alla ricerca di sé stessa, ricco di emozioni e di sorprese. L'approdo in un mondo nuovo e spregiudicato, la memoria di quello lasciato, solido e sicuro, la frequentazione di personaggi famosi e potenti, che la lusingano con il loro non celato desiderio: tutto concorre a far sì che, nella sua corsa frenetica verso il successo, presente, passato e futuro si intreccino incessantemente, stimolando il suo animo battagliero e la sua ambizione. La sfida di Francesca è quella di affermarsi in questo mondo rimanendo incorrotta nell'anima. Non sarà facile. Ma sempre più si rafforza in lei la convinzione che la vittoria è possibile. E questo, soltanto questo, è ciò che conta. "Le apparenze, in quanto tali, sono inutili".