Filmografia

Filmografia di Melissa Gilbert


The Night Shift


2014 – Commedia, Drammatico, Medical
2015 – Recitazione (Lindsay) – 1 episodio
3.3 3.3

Medical drama che segue le vicende "notturne" del team di dottori e infermieri che si occupa del turno di notte del pronto soccorso del San Antonio Memorial.

Secrets & Lies


2015 – Drammatico, Crime
2015 – Recitazione (Lisa Daly) – 4 episodi
3.4 3.4

Serie drammatica che ruota intorno a un'indagine di omicidio: la trama segue le vicende di Ben un uomo di famiglia che si ritrova ad essere il primo sospettato di omicidio quando ritrova il cadavere di un ragazzino. L'unica soluzione al suo problema è riuscire a trovare il vero killer in modo da liberarsi dalle accuse e salvare il suo matrimonio e la sua reputazione.

Lo spettacolo del Natale (FILM TV)


2011 – Commedia, Romantico
Recitazione (Vera Parks)
3.6 3.6

Dopo essere stato licenziato, un regista di Broadway si adatta a dirigere lo spettacolo natalizio di una piccola comunità con esiti esilaranti.

Safe Harbour (FILM TV)


2007 – Drammatico, Romantico
Recitazione (Ophelia MacKenzie)
0.0

In seguito ad un incidente aereo in cui hanno perso la vita suo padre e suo fratello, Pip, una ragazzina undicenne, è divenuta molto introversa. Rimasta sola con sua madre Ophelia, devastata dal dolore, Pip si reca in spiaggia per una passeggiata ed incontra Matt, un giovane artista dal cuore infranto in cerca di ispirazioni. I due fanno subito amicizia ed Ophelia, in principio sospettosa, inizia ben presto a provare qualcosa per Matt.

Nip/Tuck


2003 – Drammatico, Thriller, Medical
2006 – Recitazione (Shari Noble) – 1 episodio
3.3 3.3

Due chirurghi plastici in voga a Miami si trovano anche loro, in piena crisi di mezza età, a fare i conti con problemi di carriera, famiglia e amore. Sul lettino dei due dottori Sean McNamara e Christian Troy si sdraia l'America che vuole darci un taglio! Dietro i desideri estetici dei pazienti, il più delle volte il bisturi fa emergere le loro insoddisfazioni, la fragile natura di chi è incapace di accettarsi, più che fisicamente, dal lato psicologico.