Filmografia

Filmografia di Grayson Russell


Space Warriors


2013 – Avventura, Ragazzi
Recitazione (Russell 'Rusty' Riggs)
0.0

Jimmy Hawkings è un adolescente che coltiva il sogna di diventare astronauta. L'opportunità gli si presenta quando vince una borsa di studio per partecipare ad uno space camp estivo organizzato dalla NASA. Malgrado l'istruttore, l'ex astronauta e capitano Roy Manley , tenti in tutti i modi di insegnare ai ragazzi scelti il corretto comportamento da tenere, la grande competizione che inevitabilmente esiste non permette un buon lavoro di squadra. Una pericolosa crisi a bordo che si viene a creare, li trasformerà come mai prima, in uniti e forti eroi.

Diario di una schiappa: Vita da cani


2012 – Commedia
Recitazione (Fregley)
2.8 2.8

Continuano i tonfi e i trionfi da età scolare per il simpatico, giovanissimo Greg Heffley. La scuola è finalmente finita e Greg si prepara a godersi l'estate, ma i suoi piani vanno in fumo. Che farà adesso?

Io & Marley 2 - Il terribile


2011 – Commedia, Ragazzi
Recitazione (Marley (voce))
2.2 2.2

Marley è tornato, e questa volta parla! Quando la famiglia Grogan va in vacanza, Marley viene lasciato con il nipote di 12 anni Bodi e il nonno Fred. Per dimostrare di essere in grado di prendersi cura di un cane, Bodi decide di formare una squadra composta da Marley e altri due cuccioli del quartiere per la sfida locale Agility Puppy…

Diario di una schiappa 2 - La legge del più grande


2011 – Commedia
Recitazione (Fregley)
3.0 3.0

Greg sta crescendo e adesso deve sopportare i maldestri tentativi dei genitori, desiderosi di fargli passare più tempo con l'insopportabile fratello maggiore Rodrick, che lo ha sempre preso di mira e che lo tempesta di scherzi stupidi.

Diario di una schiappa


2010 – Commedia
Recitazione (Fregley)
3.0 3.0

Cronaca delle disavventure dello sfortunato studente Greg Heffley, il quale per ottenere un po' di fama al liceo invita tutti quelli che conosce a una serie infinta di incontri imperdibili che, chiaramente, vanno tutti a monte. E annota pedissequamente tutto ciò che gli accade sul suo diario illustrato, che lui definisce "non un diario, ma un giornale" in attesa della notorietà desiderata.