Edoardo Margheriti

Produttore
Biografia

Cenni biografici di Edoardo Margheriti


Figlio del regista Antonio Margheriti, terminati gli studi inizia a collaborare proprio con il padre in qualità di aiuto regista e curatore degli effetti speciali, attività in cui si distingue negli anni realizzando effetti speciali per molte produzioni e molti registi.
Già all'inizio della sua carriera si denota una forte predisposizione alla regia e inizia a dirigere la seconda unità per le scene d'azione di quasi tutti i film del padre gia dal 1980 con il film L'ultimo Cacciatore.

Dal 1982 ha lavorato come regista della seconda unità e curatore degli
effetti speciali anche per molti altri registi, tra cui Mario Monicelli, Steno, Dino Risi e molti altri. Nel 1984 costituisce una sua compagnia di produzione di effetti speciali.

Nel 1989 esordisce alla regia con due film d'azione per il mercato statunitense girati in america e nelle filippine: Black cobra II e Manila Connection. La crisi del mercato nel 1990 ed il conseguente fermo della produzione del cinema di genere, lo porta a decidere di occuparsi di produzione e a scrivere sceneggiature.
Per più di 15 anni lavora come organizzatore generale e producer per molti film e fiction televisive di successo tra cui Lucky Luke, Il Settimo Papiro, Genghis Khan e la famosa prima stagione di Elisa di Rivombrosa, campione di ascolti per Mediaset.

In tutti questi anni non ha mai perso di vista la sua passione per la
regia, collaborando come regista di scene d'azione in molti progetti che seguiva come organizzatore.
Dal 2008 ha deciso di tornare alla regia a tempo pieno e ha realizzato alcuni film Tv. Attualmente sta lavorando su alcune sceneggiature e sta preparando altri progetti, con la speranza di far tornare in auge i film di genere che per molti anni hanno dato lustro al cinema italiano.