Filmografia

Filmografia di Arianna Huffington


I Griffin


1999 – Animazione, Commedia
2010 – Recitazione (Arianna as an Ewok (voce)) – 2 episodi
3.6 3.6

Le pazze ed irriverenti avventure della famiglia Griffin, residente a Quahog nel Rhode Island e composta dai due genitori Peter e Lois, i due adolescenti Chris e Megan, il diabolico bimbo Stewie ed il cane saccente Brian.

How I Met Your Mother


2005 – Commedia, Romantico
2010 – Recitazione (Sé stessa) – 1 episodio
3.8 3.8

Ted Mosby, cinquantenne felicemente sposato con due figli, racconta ai due ragazzi come ha conosciuto la loro madre. E fa un amplissimo preambolo...

Come fare soldi vendendo droga


2012 – Documentario
Recitazione (Se stessa)
3.0 3.0

Ogni anno gli Stati Uniti spendono quasi 25 miliardi di dollari per la guerra alle droghe, eppure l’industria mondiale delle droghe vale ora più di 400 miliardi di dollari e non mostra segni di cedimento. Come fanno gli spacciatori a sfuggire alla legge e a continuare a guadagnare cifre simili? E' a questa domanda che il documentario tenta di rispondere offrendo, in modo del tutto provocatorio, una vera e propria guida su come arricchirsi vendendo droga e uno sguardo curioso sui segreti di questa industria mondiale. Interviste esclusive a spacciatori, trafficanti, lobbisti e forze dell'ordine per fornire un ...

The Cleveland Show


2009 – Animazione, Commedia
2009 – 2013 – Recitazione (Arianna (voce)) – 19 episodi
3.6 3.6

Spin off de I Griffin in cui il vicino di casa della famiglia va a vivere con il figlio Cleveland Jr, la fidanzata delle superiori ed i suoi due figli a Stoolbend in Virginia.

Bhutto


2010 – Documentario
Recitazione
3.0 3.0

La vita dell'ex primo ministro pakistano Benazir Bhutto, prima donna a guidare una nazione islamica, si dispiega come un racconto di dimensioni shakespeariane. Educata a Harvard e Oxford, Benazir Bhutto decise sin dall'inizio di non vivere come una giovane ricca e viziata, ma di impegnarsi politicamente per il suo paese, secondo l'esempio del padre, il primo presidente democraticamente eletto del Pakistan, in seguito condannato a morte.