Filmografia

Filmografia di Alice Dwyer


Gli invisibili


2017 – Drammatico
Recitazione (Hanni Lévy)

Nella Berlino del febbraio 1943, dopo che Hitler ha dichiarato la capitale del Reich completamente liberata dagli ebrei, quattro giovani vivono sotto falsa identità per non farsi catturare e tentare così di sopravvivere...

Heute bin ich blond


2013 – Commedia, Drammatico
Recitazione (Saskia Ritter)
0.0

Sophie è una studentessa di ventun anni sempre sorridente e amante del divertimento. La giovane, che ha appena iniziato l'università, scopre di avere il cancro. Sophie, però, decide di reagire perché non vuole che la malattia le condizioni la vita. Per ogni situazione e umore, ha una parrucca diversa, nove in totale. Ognuna la aiuta a esprimere un lato diverso di se stessa. Insieme con la sua migliore amica Annabel va a ballare e presto si innamora del suo migliore amico Rob. Le cure e l'estenuante fuga quotidiana dall'ospedale la aiutano a trovare i coraggio per lottare.

3 Zimmer/Küche/Bad


2012 – Commedia
Recitazione (Jessica)
0.0

Filippo vuole studiare fotografia. Wiebke vuole una relazione. Jessica vuole cambiare tutta la sua esistenza e Maria vuole che tutto rimanga com'è. Swantje vuole la verità, Michael non sa quello che vuole e Thomas non vuole niente. Sono tutti amici tra loro. E tutto quello che vogliono è trasferirsi.

Marie Brand e il momento della morte (FILM TV)


2011 – Poliziesco
Recitazione (Cornelia Lohmann)
3.0 3.0

Il commissario Marie Brand indaga sull'omicidio del curatore d'arte del museo di Colonia, che stava occupandosi di una retrospettiva sull'artista Murau. Poco prima, era stato rubato uno dei quadri più celebri di Murau, e qualcuno aveva tentato di ricattare il museo e l'assicurazione. I sospetti ricadono inizialmente sulla figlia dell'artista, Cornelia, che ha un rapporto conflittuale con suo padre; Marie, tuttavia, continua a seguire la pista di una connessione tra il furto e l'omicidio.

Die verlorene Zeit


2011 – Drammatico
Recitazione (Hannah Silberstein 1944)
0.0

In un campo di concentramento tedesco situato in Polonia esplode la passione tra un prigioniero polacco e una ragazza ebrea. I due riescono a fuggire dal campo e a sopravvivere a un difficoltoso viaggio verso la libertà, ma nel caso della fine della guerra vengono separati e ognuno è convinto che il suo parner sia morto. Più di trent'anni dopo, la donna si è trasferita a New York ed è felicemente sposata, ma scopre che il suo amante polacco è ancora vivo e sente il bisogno di rivederlo.