Westworld: la première della terza stagione conferma una teoria dei fan?

Nella terza stagione di Westworld potrebbe essere confermata una teoria diffusa dai fan che dimostrerebbe come il mondo reale in cui dovrebbero trovarsi i personaggi non sia ciò che sembra.

NOTIZIA di 19/03/2020

La terza stagione di Westworld, la serie HBO creata da Jonathan Nolan e Lisa Joy, potrebbe confermare una teoria diffusa dai fan che mette in dubbio la natura del mondo reale in cui si trovano i personaggi suggerendo che in tratti, in realtà, di Futureworld.

814332 4751134 6720X4480
Westworld 3: Evan Rachel Wood nella premiere di stagione

La terza stagione vede tutti i personaggi fuori da Westworld, nel mondo reale, dove Dolores (Evan Rachel Wood) e molti altri ospiti mettono in moto una ribellione contro gli umani. Ora, Dolores crede di essere arrivata nel mondo esterno e vuole vendicarsi dell'umanità, ma probabilmente non è così. La teoria potrebbe essere suggerita proprio nel primo episodio andato in onda nei giorni scorsi, in cui Dolores si trova a una festa e uno degli ospiti discute la sua teoria secondo cui il mondo è in realtà una simulazione e quindi potrebbero, in questa stagione, trovarsi in Futureworld.

Westworld: l'evoluzione della sigla e i misteri della serie al suo interno

Quest'ultimo è il titolo del sequel del 1976 che ha seguito il film Il mondo dei robot di Michael Crichton, secondo la teoria dei fan si tratta di un nuovo mondo plausibile per questa terza stagione in cui la realtà è iper tecnologica e avanzata. È possibile che tutto sia un piano di emergenza per placare gli host che sono fuggiti e Dolores si sia dunque imbattuta in un'altra realtà fabbricata.

Ovviamente, al momento si tratta solo di una supposizione. Qui trovate la nostra recensione del primo episodio di Westworld 3, in onda ogni lunedì su Sky Atlantic.