Westworld 4: riprese in pausa dopo una positività al COVID-19

Westworld è l'ultima di una lunga serie di produzioni costrette allo spot per via della positività al COVID-19 di alcuni membri dell'equipe.

NOTIZIA di 22/07/2021

Westworld è l'ultima di una lunga serie di produzioni televisive costrette a una pausa a causa di positività al COVID-19 rilevate tra i membri dell'equipe; le riprese della quarta stagione saranno interrotte per due giorni.

Mv5Bmgrkodbhmdctztc2Mc00Zdvjlthmnwqtymzhztjintqyzjmxxkeyxkfqcgdeqxvynjgzmjq0Mta V1
Westworld 3: Evan Rachel Wood nel finale di stagione

Da quanto riportato da The Wrap, un membro della produzione sarebbe risultato positivo ed è in isolamento. La produzione continuerà fino a questa settimana, ma il dramma prodotto dalla Warner Bros. Television chiuderà per due giorni la prossima settimana.

Prima di Westworld, stop forzati sono occorsi sui set inglesi di Bridgerton e della serie prequel de Il trono di spade, House of the Dragon, ma anche alla decima stagione di American Horror Story, costretta a una pausa per ragioni sanitarie.

Lunedì, i sindacati di Hollywood e l'Alliance of Motion Pictures and Television Producers hanno annunciato un nuovo accordo sulla revisione dei protocolli di sicurezza rivisti che, tra le altre cose, consentirà alle produzioni di imporre vaccini per il cast e la troupe.

Westworld, Luke Hemsworth: "Il mio infortunio ha costretto a riscrivere la stagione 3"