The Boys: Patriota può essere ucciso? La risposta dello showrunner

Mentre la seconda stagione di The Boys entra nel vivo, lo showrunner si sofferma a riflettere sulle debolezze del personaggio di Patriota.

NOTIZIA di 16/09/2020

Lo showrunner e produttore di The Boys, Eric Kripke, si è soffermato a riflettere sul personaggio di Patriota e sulle sue debolezze svelando se c'è un modo in cui Patriota possa essere ucciso.

The Boys 2 2
The Boys 2: Antony Starr ed Erin Moriarty in una scena della nuova stagione

Lo scorso anno la serie Amazon Prime Video The Boys ha conquistato il pubblico con la sua caustica decostruzione del genere dei supereroi e con una potente critica della società e dell'ipocrisia americana nel sottotesto. Tra i personaggi più convincenti spicca l'oscuro Patriota, interpretato da Antony Starr.

Patriota si presenta come una sorta di Superman, di cui ne ricorda anche l'aspetto, ma in realtà nasconde segreti oscuri che nessuno è in grado di penetrare. Mentre è in corso su Amazon la messa in onda della seconda stagione, i fan si interrogano sulle possibili debolezze di Patriot. Lo stesso Eric Kripke ha affrontato il tema nel corso di un'intervista a Collider in cui ha dichiarato:

_"Ne abbiamo parlato nella writers room. Al momento Patriota non presenta debolezze fisiche, ma ne ha molte psicologiche. Antony Starr ha dichiarato spesso, e io concorso, che Patriota è il personaggio più debole dello show. Così non ci siamo mai chiesti come possa essere fermato fisicamente, ma ci sono un sacco di modi per metterlo in crisi".

Kripke entra poi nel dettaglio:

"Trova odiosa la sua vulnerabilità umana, odia quella parte di sé e cerca di seppellirla, ma non riesce a controllarla e così gli provoca una serie di psicosi. Al momento, questa è la sua principale debolezza."

Qui trovate la recensione del quarto episodio di The Boys 2. Il quinto episodio sarà disponibile su Amazon prime Video a partire da venerdì.

The Boys 2, parla la new entry Aya Cash: "I veri eroi sono quelli che affrontano le difficoltà quotidiane"