Spider-Man: Homecoming

2017, Azione

Spider-Man: Homecoming, Jon Watts anticipa i futuri legami di Spider-Man con l'MCU

L'Uomo Ragno è ormai parte integrante dell'universo Marvel, come svelano i numerosi rimandi agli altri capitoli e easter egg contenuti nel film. E il sequel aumenterà i riferimenti.

Spider-Man: Homecoming, Tom Holland e Jacob Batalon in un momento del film

Spider-Man: Homecoming arriverà al cinema il 6 luglio. E' stato più e più volte ribadito che il film conterrà moltissimi riferimenti al Marvel Cinematic Universe. Più di quanti ne abbiamo visti finora nelle pellicole del MCU.

Alcuni rimandi contengono spoiler legati al futuro del Marvel Universe, altri sono espliciti, come la presenza di Tony Stark in veste di mentore di Peter Parker. Altri sono piuttosto arguti, come l'inclusione della compagnia Damage Control che si occupa di ripulire le scorie aliene dopo la Battaglia di New York. Proprio Damage Control è una delle ragioni che porteranno alla genesi del villain Vulture.

Leggi anche: Spider-Man, 10 scene da rivedere prima del nuovo film Marvel

Il regista di Spider-Man: Homecoming Jon Watts ha accennato direttamente ai legami con l'MCU durante la conferenza stampa di presentazione del film specificando che il sequel avrà ancora una numero di riferimenti e easter egg maggiore di questo.

"Cerco di pensare a un film alla volta, ma sento che ora che Spider-Man fa parte di questo pazzo universo possiamo finalmente raccontare storie nuove".

Continua a seguirci su Facebook, Twitter, Instagram, Youtube, Google+ e Telegram per aggiornamenti, notizie, e curiosità su film e serie TV!

Spider-Man: Homecoming, Jon Watts anticipa i...
Cinecittà World
Cinecittà World

Mostra i vecchi commenti

Spider-Man: Homecoming, Michael Keaton: "Vulture si considera una vittima"
Spider-Man: Peter Parker è apparso in Iron Man 2?