Spider-Man, Andrew Garfield svela i retroscena dello scatto che ricrea il famoso meme

Andrew Garfield ha svelato i retroscena della foto che ricrea il famoso meme, realizzata sul set del film Spider-Man: No Way Home.

NOTIZIA di 01/03/2022

Andrew Garfield ha svelato qualche retroscena della creazione del meme di Spider-Man realizzato in versione live-action sul set di No Way Home.
Durante una pausa delle riprese, infatti, insieme a Tom Holland e Tobey Maguire ha posato per realizzare un iconico scatto che ritrae le tre versioni di Peter Parker insieme.

In occasione di un'intervista rilasciata a Entertainment Tonight, Andrew Garfield ha spiegato: "Avevamo ideato fin dall'inizio quel momento. Penso che tutti si chiedessero 'Come realizziamo il meme?'".
L'attore britannico ha quindi raccontato cosa è accaduto sul set di Spider-Man: No Way Home: "Prima di iniziare a girare le scene abbiamo realizzato un servizio fotografico in cui noi tre ci indicavamo a vicenda. E sapevo che dovevano aver ottenuto uno scatto buono perché tutti stavamo ridendo così tanto. Non riuscivamo a controllarci".

Garfield ha inoltre ricordato che ha dovuto mantenere il segreto per oltre un anno, avendo scattato quell'iconica immagine ancora prima di girare le scene in cui ha recitato accanto a Tom Holland e Tobey Maguire.

L'attore, come ha rivelato anche Lin-Manuel Miranda, ha dovuto imparare a mentire dopo essere stato coinvolto dalla Marvel nella realizzazione del terzo capitolo delle avventure del giovane Peter Parker prodotto dalla Sony. Il regista di Tick, Tick... Boom! ha infatti ammesso che aveva immediatamente capito che era coinvolto nel film dopo avergli fatto una domanda durante la giornata in cui erano emerse le prime indiscrezioni online.