Shang Chi supera Black Widow, diventa il film con i maggiori incassi nell'era COVID

Shang-Chi e la Leggenda dei Dieci Aneli ha superato Black Widow nella corsa al botteghino, ed è ora il film dai maggiori incassi da quando è scoppiata la pandemia di Covid-19.

NOTIZIA di 25/09/2021

Shang-Chi e La Leggenda dei Dieci Anelli continua a macinare record: la pellicola Marvel con Simu Liu ha superato Black Widow per quanto riguarda gli incassi al botteghino, diventando il film con i maggiori incassi dall'inizio dall'inizio della pandemia.

Shang-Chi aveva iniziato con il superare le aspettative degli analisti, che lo davano come flop; poi ha conquistato il boxoffice del Memorial Day, rompendo il precedente record d'incassi di Halloween (2007) con un guadagno triplice rispetto al film di Rob Zombie; ha inoltre continuato a mantenere la prima posizione nelle classifiche degli incassi fino a oggi, e ora ha praticamente sorpassato la collega Avenger (secondo Deadline e CBR, nella giornata di ieri, 24 settembre, mancavano poco meno di 200 mila dollari per farcela, con 183.2 milioni di dollari già in cassaforte).

Shang-Chi si conferma dunque il successo che aveva preannunciato Simu Liu in risposta alle parole del CEO Disney Bob Chapek, che aveva utilizzato il termine "esperimento" per indicare il fatto che, contrariamente a Black Widow e le ultime uscite Disney, il film non avrebbe goduto di una distribuzione ibrida (cinema + Disney+): "Noi non siamo un esperimento. Noi siamo gli underdog. Siamo quelli che sottovalutano. Siamo quelli che romperanno gli schemi. Siamo la celebrazione di una cultura e della gioia che rimarrà anche dopo un anno così difficile. Siamo la sorpresa".

E chi può dargli torto?

Shang-Chi e La Leggenda dei Dieci Anelli ha debuttato il 1 settembre nelle sale italiane, per poi arrivare il 3 in quelle americane e nel resto del mondo (esclusa la Cina).