Scream: c'è una storia gay nel primo film? Neve Campbell risponde

La diva della saga di Scream, Neve Campbell, ha parlato della presunta storia d'amore gay tra i personaggi di Billy (Skeet Ulrich) e Stu (Matthew Lillard), ipotesi molto diffusa sul web...

NOTIZIA di 13/01/2022

La diva della saga di Scream, il volto di Sydney Prescott Neve Campbell, ha parlato della presunta storia d'amore gay tra i personaggi di Billy (Skeet Ulrich) e Stu (Matthew Lillard), ipotesi molto diffusa sul web...

Durante un'intervista promozionale per il nuovo capitolo di Scream, Neve Campbell ha risposto all'annosa questione, nata sul web ormai da anni: nel primissimo film della saga c'è una storia gay "nascosta" tra i personaggi di Stu (Lillard) e Billy (Ulrich)? L'attrice ha risposto: "Forse, forse. C'è una vera possibilità e ora che lo sceneggiatore Kevin Williamson ne sta parlando un po' di più, immagino che probabilmente era una cosa che aveva in testa. Non so di preciso, perché Kevin non me lo ha ufficializzato, ma è una vera possibilità."

Scream: Skeet Ulrich e Matthew Lillard
Scream: Skeet Ulrich e Matthew Lillard

"Se dovessi dire la mia, direi che erano ragazzi piuttosto confusi nei loro gusti. Sì, erano dei ragazzi molto confusi. Probabilmente parte della loro rabbia veniva anche dal fatto di non poter essere ciò che si sentivano veramente, se proprio vogliamo analizzare la situazione." I commenti della Campbell arrivano dopo le parole dello sceneggiatore Williamson, da sempre gay ma cresciuto in un contesto in cui ha evitato di dichiarare la sua sessualità: "Mi sono sempre sentito molto legato al concetto di final girl, alla sua difficoltà e al suo bisogno di sopravvivere, perché è lo stesso che può sperimentare un giovane ragazzo gay. Vedi questa ragazza riuscire a superare la notte e a sopravvivere nonostante il trauma che sta vivendo."

Scream, la recensione: il "requel" del cult movie di Wes Craven è riuscito, e a tratti geniale

Nel nuovo Scream, venticinque anni dopo la serie di efferati e crudeli omicidi che sconvolse la tranquilla cittadina di Woodsboro, un nuovo assassino con la maschera di Ghostface prende di mira un gruppo di adolescenti, facendo ripiombare la città nel terrore e riaffiorare le paure di un passato che sembrava ormai sepolto. Neve Campbell, Courteney Cox (Gale Weathers) e David Arquette (Dewey Riley) tornano a interpretare i loro ruoli iconici insieme ai nuovi arrivi Melissa Barrera, Kyle Gallner, Mason Gooding, Mikey Madison, Dylan Minnette, Jenna Ortega, Jack Quaid, Marley Shelton, Jasmin Savoy Brown e Sonia Ammar.