Scarlett Johansson: "La causa contro Disney dimostra che è importante conoscere il proprio valore"

Scarlett Johansson torna a parlare della causa intentata contro Disney in seguito all'uscita in streaming su Disney+ e alla conseguente perdita di incassi, svelando cosa ha imparato da tale esperienza.

NOTIZIA di 03/12/2021

Scarlett Johannson è tornata a parlare della causa intentata contro Disney, risolta all'inizio di quest'anno, durante una recente apparizione a un evento dell'American Cinematheque, rivelando di aver imparato l'importanza di conoscere il proprio valore.

Black Widow Etx4Zkz
Black Widow: un primo piano di Scarlett Johansson

Parlando con l'Associated Press, Scarlett Johansson ha commentato il caso lanciando un semplice messaggio: l'importante è conoscere il proprio valore e assicurarsi che basti come difesa.

"Penso che sia importante conoscere il proprio valore e sapersi difendere", ha detto l'attrice. "Lavoro da così tanto tempo in questo settore. Sono passati quasi 30 anni e sono cambiate molte cose. Qualche tempo fa forse avresti pensato: "Oh, cavolo, se mi difendo da sola potrei non lavorare mai più o potrei essere inserita nella lista nera'. Per fortuna, questo sta cambiando nello spirito del tempo. E onestamente, penso che ciò che accade in un'industria così vasta e universale come quella dell'intrattenimento possa guidare quella carica".

Scarlett Johansson ha visto Il silenzio degli innocenti all'età di 7 anni: "Mia mamma pensava fossi matura"

La causa Che ha contrapposto Scarlett Johansson alla Disney è scaturita in seguito all'arrivo di Black Widow su Disney+ in contemporanea con l'uscita americana. Dopo la richiesta dei legali dell'attrice di un risarcimento di 100 milioni di dollari per le percentuali sugli incassi perdute, le due parti hanno trovato un accordo.

Da quando la causa si è conclusa, la Johansson ha ricevuto supporto da molti membri del settore, incluso il regista Joe Russo. Il presidente dei Marvel Studios, Kevin Feige, ha recentemente accennato a un progetto top-secret dei Marvel Studios a cui sta lavorando con l'attrice, quindi il rapporto con Disney non sembra compromesso.