Il cinema da leggere firmato dalla redazione di Movieplayer.it, il regalo last minute perfetto!

Rumore bianco: Adam Driver e Greta Gerwig nell'adattamento di Don DeLillo diretto da Noah Baumbach

Adam Driver e Greta Gerwig saranno protagonisti dell'adattamento del romanzo satirico di Don DeLillo, Rumore bianco, che sarà diretto da Noah Baumbach per Netflix.

NOTIZIA di 14/01/2021

A novembre era stato annunciato il coinvolgimento di Noah Baumbach in una nuova misteriosa produzione Netflix che vedeva protagonisti Adam Driver e Greta Gerwig. Adesso scopriamo che si tratta dell'adattamento del romanzo di Don DeLillo, Rumore bianco.

Gerwig Baumbach
Greta Gerwig e Noah Baumbach alla cerimonia degli Oscar

The Film Stage ha diffuso la notizia anticipando che le riprese prenderanno il via a luglio. Questo, per Noah Baumbach, sarà il primo adattamento letterario. Al centro di White Noise troviamo Jack Gladney (Adam Driver), professore di studi hitleriani presso un campus noto come The-College-on-the-Hill dove i detriti della cultura popolare americana sono divenuti la nuova bibbia e il supermarket la sua biblioteca. La sua vita di professore di Hitler, marito di Babette (Greta Gerwig), e padre di quattro figli viene sconvolta da una nube letale, l'evento tossico aereo, espressione concreta della miriade di altri eventi tossici onnipresenti tra le mura domestiche: trasmissioni radio, sirene, microonde, la voce incessante della tv. La paura della morte che accomuna Jack e la quarta moglie Babette diviene così una forza prorompente, un raggio di luce nera in grado di perforare il muro di "rumore bianco" che avvolge la loro esistenza.

Netflix: i film in uscita nel 2021 in un video pieno di star

Noah Baumbach, regista di pellicole intime come Il calamaro e la balena e Frances Ha, tornerà a dirigere per la quarta volta la sua musa e compagna di vita Greta Gerwig dopo Frances Ha, Greenberg e Mistress America. Con Adam Driver sarebbe la seconda collaborazione dopo Storia di un matrimonio, pellicola in parte autobiografica che ha fruttato all'attore una candidatura all'Oscar.