Quentin Tarantino e Leonardo DiCaprio di nuovo insieme per il film su Charles Manson?

Il regista di Kill Bill ha terminato la sceneggiatura del suo nono film e pare che abbia scritto una parte proprio per il Calvin Candie di Django Unchained.

Il nono film di Quentin Tarantino sta facendo passi da gigante verso la produzione e potrebbe riunire sul set il regista e Leonardo DiCaprio. La notizia arriva subito dopo la decisione di mettere 'all'asta' il film tra le varie case di produzione, dopo il divorzio tra Tarantino e Weinstein Company. Sarebbe la seconda collaborazione tra i due dopo quella fortunata in Django Unchained, ma stavolta il setting sarebbe quello degli anni '70, quando la follia della famiglia Manson era alle stelle.

Tarantino presenta The Hateful Eight a Roma

La sceneggiatura è appena stata terminata con il titolo provvisorio #9 e mandata ai più grandi studios, a breve verranno resi noti i risultati ufficiali e si procederà con le conferme del cast. Si dice che Tarantino voglia ottenere la più grande diffusione possibile, come per Django Unchained, e si dice che Charles Manson avrà un'importanza relativa nel plot, come Adolf Hitler in Bastardi senza gloria.

Già a partire dal San Diego Comic-Con, pare che Sharon Tate sarà interpretata da Margot Robbie, mentre Brad Pitt vestirà i panni del detective che guidò le indagini sull'omicidio e Jennifer Lawrence sarà invece una dei membri della Manson Family.

Continua a seguirci su Facebook, Twitter, Instagram, Youtube, Google+ e Telegram per aggiornamenti, notizie, e curiosità su film e serie TV!

Quentin Tarantino e Leonardo DiCaprio di nuovo...
Cinecittà World
Cinecittà World

Mostra i vecchi commenti

Quentin Tarantino: "Sapevo abbastanza su Weinstein da intervenire, ma non l'ho fatto"
Leonardo DiCaprio contro Weinstein: "Nessuna giustificazione per abusi sessuali"