Oscar 2021: Un altro giro è il Miglior Film Straniero, Thomas Vinterberg ricorda la figlia morta

Un altro giro è il Miglior Film Straniero agli Oscar 2021, il regista Thomas Vinterberg dedica il premio alla figlia Ida, morta in un incidente d'auto.

NOTIZIA di 26/04/2021

Un altro giro del regista danese Thomas Vinterberg è stato eletto Miglior Film Straniero agli Oscar 2021. Il regista ha dedicato il premio alla figlia scomparsa in un incidente d'auto durante la lavorazione.

Another Round
Un altro giro: Mads Mikkelsen in un'immagine

Nel suo emozionante discorso di ringraziamento, Thomas Vinterberg si è commosso ricordando la figlia Ida, morta quando suo padre era entrato in produzione da pochi giorni per Un altro giro. Il regista ha ricordato che la ragazza era "sbalordita dall'eccitazione" dopo aver letto la sceneggiatura del progetto:

"Mi avrebbe dovuto aiutare e se qualcuno ha il coraggio di credere che lei sia presente qui con noi in qualche modo, sareste in grado di vederla applaudire e tifare con noi. Abbiamo finito per fare questo film per lei - come il suo monumento. Quindi, Ida, questo è un miracolo che è appena accaduto, e tu sei parte di questo miracolo. Questo è per te."

Un altro giro: Mads Mikkelsen svela i segreti della danza finale

Un altro giro segue quattro amici, tutti insegnanti di scuola superiore, che decidono di testare una teoria che potrebbe migliorare la loro esistenza personale e professionale mantenendo un livello costante di alcool nel sangue. Il risultato iniziale è positivo, la vita sociale ha un'impennata, ma a lungo andare la faccenda prende una piega troppo estrema.

Mads Mikkelsen affianca Thomas Bo Larsen, Lars Ranthe e Magnus Millang. Thomas Vinterberg, che ha scritto il film insieme a Tobias Lindhol, ha ringraziato il cast per il sostegno spiegando:

"Hanno dedicato tutta la loro vita per questo, e così ha fatto la troupe cinematografica, e spero che questo si percepisca per onorare la sua memoria".

Ecco la lista completa di tutti i vincitori degli Oscar 2021.