Non c'è più religione

2016, Commedia

Non c’è più religione, featurette esclusiva del film con Claudio Bisio e Alessandro Gassmann

Un lama al posto del bue, un Gesù musulmano e una madonna buddista, il presepe vivente più strampalato di sempre arriva oggi in 600 sale italiane.

Patrizio Marino

Esce oggi Non c'è più religione il nuovo film d Luca Miniero con Claudio Bisio, Alessandro Gassmann e Angela Finocchiaro.

Claudio Bisio è Cecco, il sindaco dell'isola di Porto Buio che ogni anno si anima per il Presepe vivente. Il calo demografico fa si che la comunità italiana non riesca a trovare il bambinello e deve rivolgersi alla comunità musulmana, e in particolare a Marietto (Alessandro Gassmann), ora Bilal, convertito per amore e che pone delle condizioni ben precise. Completano il cast Nabiha Akkari e Laura Adriani.

Luca Miniero sfrutta il Presepe vivente per parlare di integrazione e di differenze culturali e religiose, facendo sorridere ma allo stesso tempo riflettere. Il film, distribuito da 01 Distribution esce oggi, 7 dicembre, in 600 sale. Oggi vi proponiamo in anteprima esclusiva una featurette del film.

Non c’è più religione, featurette esclusiva del...
Cinecittà World
Cinecittà World

Mostra i vecchi commenti

Non c'è più religione, in esclusiva tre character poster del film di Luca Miniero
I grandi della commedia italiana: 15 attori, 15 film e 15 scene cult