Knives Out: Rian Johnson non esclude un sequel con star Daniel Craig!

Il film Knives Out è stato presentato al Toronto Film Festival e il regista Rian Johnson non ha escluso la realizzazione di un sequel con protagonista Daniel Craig.

NOTIZIA di 09/09/2019

Knives Out potrebbe avere un sequel, come confermato al Toronto Film Festival dal regista Rian Johnson.
Il filmmaker, in un'intervista rilasciata a Uproxx, ha infatti parlato del progetto ispirato ai romanzi scritti da Agatha Christie che ha sempre amato, accennando anche ai suoi progetti futuri.

Rian Johnson ha sottolineato rispondendo alle domande relative a Knives Out: "La verità è che mi sono divertito moltissimo a lavorare con Daniel Craig e a realizzare questo film a ogni livello, dalla stesura della sceneggiatura alle riprese. Non sono mai stato interessato all'idea di girare un sequel ma l'ipotesi di realizzare un altro film con Daniel come personaggio non si tratterebbe di un sequel".
Il regista ha proseguito accennando: "Si tratterebbe di fare come ha fatto Agatha Christie. Non si tratta di ideare un nuovo mistero, una nuova location, un cast tutto nuovo, oltre alle dinamiche legate al mistero e a tutto il resto. Sarebbe fantastico!".

Daniel Craig ha un ruolo in stile Hercule Poirot nel film: la star dei film di 007 interpreta Benoit Blanc, un detective che deve risolvere omicidi e altri casi misteriosi.

Knives Out racconta quello che accade quando una riunione di famiglia finisce in tragedia e sulla scena del crimine arrivano due detective (Daniel Craig e Lakeith Stanfield) che cercando di fare chiarezza sulla morte del patriarca (Christopher Plummer).
Nel cast anche Chris Evans, Jamie Lee Curtis, Michael Shannon, Ana de Armas, Toni Collette, Don Johnson e Katherine Langford.

Il film arriverà nei cinema americani, distribuito da Lionsgate, a partire dal 27 novembre e segna il ritorno alla regia di Rian Johnson dopo l'esperienza vissuta sul set di Star Wars: Gli ultimi jedi.