Justice League, doccia fredda per Zack Snyder: "La Warner Bros non si fida più della sua visione"

Secondo alcune voci interne alla WB, terminare la sua versione del film costerebbe milioni e milioni di dollari e al momento non c'è motivo sufficiente per affrontare una spesa simile.

Un'altra brutta notizia per i speranzosi fan di Zack Snyder, visto che la director's cut di Justice League si allontana quasi ufficialmente. La nuova fatica corale DC ha avuto una lavorazione travagliata, durante le riprese il regista ha dovuto abbandonare il lavoro per via di un grave lutto familiare ed è stato sostituito dall'amico Joss Whedon, che però ha portato il suo tocco al film, con anche diversi re-shoot di diverse scene, per dare il suo senso alla pellicola. Non tutti i fan, soprattutto gli irriducibili del DC Extended Universe, hanno apprezzato questo intervento, tanto da far partire una petizione, firmata dallo stesso Snyder.

Nei giorni passati, un membro della crew degli effetti speciali aveva negato ogni possibilità di vedere una versione director's cut, e oggi una voce interna alla Warner Bros. ha smentito ulteriormente:

"Una fonte interna alla Warner Bros. ha confermato che c'è solo un assemblaggio di scene della Justice League di Zack Snyder. La colonna sonora di Junkie non è finita. C'è solo qualche effetto speciale. La versione attuale non è ricevibile e la Warner Bros non si fida della visione di Snyder. Ci vorrebbero diversi milioni di dollari per farne qualcosa."

Nonostante queste parole, sul portale Reddit alcuni utenti - sicuri delle loro fonti - parlano, invece, di una versione "non terminata ma più che discreta", definita come una "versione rozza con molti effetti speciali e musica", che sembra essere diversa da quella di cui parla la fonte WB.

Animato dalla ritrovata fede nell'umanità e ispirato dalla generosità di Superman (Henry Cavill), Bruce Wayne (Ben Affleck) stringe un patto con la sua nuova alleata Diana Prince (Gal Gadot) per affrontare un nuovo terribile nemico. Insieme, Batman e Wonder Woman si danno da fare per reclutare un team di metaumani pronti a combattere al loro fianco. Ma nonostante la nascita di un team di supereroi senza precedenti, composto da Wonder Woman, Aquaman (Jason Momoa), Cyborg (Ray Fisher) e The Flash (Ezra Miller), potrebbe essere già troppo tardi per salvare il Pianeta Terra da una catastrofe di proporzioni inimmaginabili.

Justice League è arrivato nelle sale il 16 novembre 2017.

Continua a seguirci su Facebook, Twitter, Instagram, Youtube, Google+ e Telegram per aggiornamenti, notizie, e curiosità su film e serie TV!

Justice League, doccia fredda per Zack Snyder:...
Cinecittà World
Cinecittà World

Mostra i vecchi commenti

Il miglior Batman di sempre? Per Zack Snyder è Ben Affleck
Justice League: ecco la scena post-credits tagliata dal film!