Jack Black come Thor: un supereroe sexy e molto rock in un video completamente folle

Jack Black si trasforma in Thor, il Dio del Tuono, in un folle video un po' sexy, molto rock, che l'attore ha condiviso sui social.

NOTIZIA di 07/02/2021

Se davvero vi sorprende vedere Jack Black in mutande, è perché non lo seguite sui social. L'istrionico protagonista di School of Rock stavolta ha pubblicato un video in cui "veste i panni" di Thor e canta un celebre pezzo dei Led Zeppelin.

Non è propriamente l'immagine del Dio del Tuono a cui siamo soliti abituati, ma i video di Jack Black in cui interpreta (a modo suo) diversi personaggi famosi, sono ormai celeberrimi.

La sequenza è più o meno sempre la stessa: lui che si riprende principalmente a casa sua, spesso a bordo della sua piscina, mentre balla con addosso i travestimenti più iconici e disparati. Una volta si è vestito da Spider Man, a inizio anno invece da Iron Man.

Jack Black come Iron Man, ma con gli speedo: il folle video celebra il 2021

Questa volta ha indossato una parrucca bionda, un elmo "vichingo", un paio di Adidas All Star con le ali e il Mjolnir, il martello simbolo del Dio del Tuono. Vestito così, con le immancabili mutande rosse abbinate a un mantello, il riferimento era chiaro: Black stavolta si è esibito nei panni del personaggio interpretato da Chris Hemsworth nel MCU.

Per la sua performance, Jack Black non si è limitato solo all'aspetto "scenico": il protagonista di Jumanji - Benvenuti nella giungla ha dato prova delle sue abilità canore, intonando il pezzo celebre dei Led Zeppelin nella loro "Immigrant Song".

In realtà, questa citazione musicale non è casuale: nel 2017 lo stesso Black ha fatto notare che nel film di Thor: Ragnarok, "qualcuno" gli avrebbe "rubato lo stile" che aveva usato nel suo film, School of Rock. "Hai presente in School of Rock quando canto quel mostruoso pezzo dei Led Zeppelin di Immigrant Song ed è una sequenza da paura ed è la parte più figa di tutto il film?", aveva chiesto Black in un video di Instagram rivolto al protagonista di Thor, Chris Hemsworth. "Beh, mi sono giunte notizie che qualcuno ci ha rubato quel pezzo l'ha messo sul suo film. Proprio così, sto parlando di Thor: Ragnarok. Ci ha completamente rubato lo stile, fregato il nostro pezzo. E ora se ne vanno in giro a sbandierarlo come fosse un'idea loro. Beh, non puoi farlo e devi smetterla subito, bro."

Alla fine Chris ha risposto con un diplomatico: "Come disse una volta Oscar Wilde: "Il talento prende in prestito, il genio ruba", per cui siamo colpevoli dello stesso crimine." Ma a quanto pare, Black non ha dimenticato.

Vi ricordiamo che Thor (quello vero), potrebbe arrivare nelle sale nel 2022 in Thor: Love and Thunder, salvo ulteriori ritardi causati dall'emergenza sanitaria.