Hellboy: David Harbour incolpa i fan di Guillermo Del Toro del flop del film

Secondo il protagonista di Hellboy, David Harbour, la causa del flop del film sarebbero stati i fan di Guillermo Del Toro che amano troppo i film originali.

NOTIZIA di 25/03/2020

David Harbour, protagonista del reboot di Hellboy, ha affermato che la colpa del fallimento del film è dovuta al troppo amore dei fan di Guillermo Del Toro per i film originali, che hanno diffuso un pregiudizio negativo nei confronti della pellicola di Neil Marshall.

Hellboy 1 Njd7Tuf
Hellboy: Ian McShane, David Harbour in una scena

Lo scorso anno, David Harbour ha interpretato il demone protagonista dei fumetti di Mike Mignola con grande entusiasmo, ma il film è stato devastato dalla critica ottenendo un vero e proprio flop al botteghino. Durante una recente live su Instagram, l'attore ha affrontato l'argomento, incolpando del tutto i fan di Guillermo del Toro, che ha portato per la prima volta il personaggio al cinema nel 2004: "Penso che sia stato un fallimento prima che iniziassimo le riprese perché credo che i fan non volessero questo film. Guillermo del Toro e Ron Perlman hanno creato questo film iconico che pensavamo potesse essere reinventato e poi abbiamo visto che il mood sul web era tipo 'Non vogliamo che lo tocchiate'. Abbiamo girato un film che pensavo fosse divertente, anche se credo abbia i suoi problemi, ma era un film divertente e quindi le persone erano semplicemente molto contrarie"

Quando si tratta di film del genere come Hellboy, è vero che i fan possono essere molto legati all'originale e quindi esternare le loro opinioni, ma è anche per loro che il reboot con protagonista David Harbour è stato realizzato. Il problema è che i fan si aspettavano un continuo della saga di Guillermo Del Toro e invece si sono ritrovati davanti a una rivisitazione poco riuscita.

David Harbour al momento tornerà sul grande schermo con il film Marvel Black Widow e tornerà nella quarta stagione di Stranger Things.