Hammamet: nel trailer del film, Pierfrancesco Favino è Craxi

Ecco il primo trailer di Hammamet, nuovo film di Gianni Amelio, con Pierfrancesco Favino nei panni del controverso Bettino Craxi, nelle sale italiane dal 9 gennaio 2020.

NOTIZIA di 18/12/2019

Il primo trailer di Hammamet, nuovo film di Gianni Amelio, è stato svelato a meno di un mese dall'approdo del lungometraggio nelle sale italiane, previsto per il 9 gennaio 2020, a 20 anni dalla morte di Bettino Craxi (avvenuta il 19 gennaio 2000), che di Hammamet è assoluto protagonista, interpretato da Pierfrancesco Favino.

Bettino Craxi è stato il segretario del Partito Socialista Italiano ed ex presidente del Consiglio che dominò la vita politica italiana degli anni '80. Dopo lo scandalo di Tangentopoli, ha passato sette anni proprio ad Hammamet. Il Craxi di quegli ultimi anni sarà affidato a Pierfrancesco Favino, il poliedrico attore vincitore per ben due volte del David di Donatello, nel film che prende il nome da quella località, e che riflette su uno spaccato scottante della nostra Storia recente. Sono passati vent'anni dalla morte di uno dei leader più discussi del Novecento italiano, e il suo nome, che una volta riempiva le cronache, è chiuso oggi nel silenzio. Basato su testimonianze reali, Hammamet non vuole essere una cronaca fedele né un pamphlet militante.
La narrazione ha l'andamento di un thriller, si sviluppa su tre caratteri principali: il re caduto, la figlia che lotta per lui, e un terzo personaggio, un ragazzo misterioso, che si introduce nel loro mondo e cerca di scardinarlo dall'interno.

Nel cast di Hammamet anche Claudia Gerini, Omero Antonutti e Renato Carpentieri. L'ultimo lavoro di Gianni Amelio, arrivato nelle sale nel 2017, è La tenerezza, candidato a ben 8 David di Donatello, con il trionfo proprio di Carpentieri. Hammamet, uno dei film più attesi di Natale 2019, arriverà in sala il 9 gennaio 2020.

Hammamet Poster Film Favino
Locandina di Hammamet