Facebook

Fate: The Winx Saga, lo showrunner rivela cosa aspettarsi dalla stagione 3 (se Netflix rinnoverà la serie)

Cosa potrebbe riservarci un'eventuale terza stagione di Fate: The Winx Saga? Ce lo anticipa il creatore della serie Netflix.

Il creatore e showrunner di Fate: The Winx Saga Brian Young ci dà qualche anticipazione sulla terza stagione della serie Netflix... Se arriverà il rinnovo da parte della piattaforma streaming.

La seconda stagione di Fate: The Winx Saga si è appena conclusa (scoprite come nella spiegazione del finale di Fate: The Winx Saga 2), e una terza deve ancora essere annunciata da Netflix... Ma cosa potrebbe accadere se lo show venisse effettivamente rinnovato? Il creatore della serie Brian Young ne ha parlato ai microfoni di TV Line.

Attenzione, seguono spoiler su Fate: The Winx Saga 2.

"Esploreremo un po' la backstory del Regno dell'Oscurità" spiega Young, anticipando che "Prenderemo anche elementi in prestito dalla serie animata, senza però riportarli in modo letterale nello show. Ci ricollegheremo all'universo del Winx Club... Dopotutto, è da lì che trae ispirazione la serie".

Per quanto riguarda le ragazze, scopriremo qualcosa sulla new entry del gruppo, Flora (Paulina Chávez), che Young afferma di aver sempre voluto introdurre nel corso della seconda stagione: "La chiamiamo l'impavida Flora per una ragione... quindi cosa accadrà mai quando dovrà avere a che fare con dei traumi? Quando hai costruito la tua identità sul non rimanere mai vittima delle tue paure, cosa succede quando improvvisamente non ci riesci più?"

Fate: The Winx Saga 2, la recensione: il nuovo regime di Alfea

Anche Musa e Aisha (Elisha Applebaum e Precious Mustapha) non se la sono passata troppo bene di recente, la prima a causa dei suoi poteri, la seconda per via del tradimento di Grey (Brandon Grace). Cosa c'è dunque in serbo per loro?

"I poteri di Musa sono di natura più interna, quindi per lei è frustrante vedere i suoi amici che dei propri possono farne un uso esterno. Le sembra di non riuscire ad avere un vero impatto sulle cose. Ma lei è una ballerina, quindi ha già una forte fisicalità. E se sfruttasse maggiormente il suo corpo, invece che fare affidamento solo sui suoi poteri mentali? Mettere a tacere una parte di sé stessi, dopotutto, è solo una soluzione temporanea" spiega Young.

Winx Saga Stagione 2
Fate: the Winx Saga, una foto del cast della serie

Mentre Aisha "merita felicità e amore. Ma la domanda è 'Che aspetto ha nel suo caso l'amore?'. Lei si è aperta nei confronti di Grey, e ovviamente c'è stato un occultamento della verità da parte di quest'ultimo (che faceva in realtà parte del gruppo delle Strehe del Sangue capitanato da Sebastian). Continueremo ad esplorare il loro rapporto e vedere dove ci condurrà".

E se tutti si stanno chiedendo se hanno davvero visto Beatrix (Sadie Soverall) per l'ultima volta ("Dowling disse che la vita va rispettata, ma anche la morte. Quindi non importa cosa accade, ci saranno sempre delle conseguenze. E se l'Ombra ha effettivamente l'abilità [di riportare indietro i morti), sarebbe sorprendente se non la mettesse a frutto ogni tanto..."),il "vero mistero della terza stagione" rivela Young "sarà il/la nuovo/a preside di Alfea. Sarà sicuramente divertente come casting. Silva (Robert James-Collier) c'è ancora, ma lui è uno Specialista, e probabilmente è una Fata quella di cui abbiamo bisogno [per dirigere] una scuola piena di Fate. E questo sarà un grande punto interrogativo".