Don't Look Up, Jennifer Lawrence: "Sul set temevo di infastidire Meryl Streep"

Jennifer Lawrence ha ammesso di essere seriamente preoccupata di infastidire la sua co-protagonista di Don't Look Up Meryl Streep.

NOTIZIA di 03/12/2021

La principale preoccupazione di Jennifer Lawrence sul set di Don't Look Up era quella di non infastidire la collega Meryl Streep, da cui si sentiva particolarmente intimidita.

Dont Look Up Jennifer Lawrence
Don't Look Up: un primo piano di Jennifer Lawrence

In una recente intervista riportata da Movieweb, Jennifer Lawrence ha ammesso di sentirsi pietrificata all'idea di poter infastidire Meryl Streep, che considera un mostro sacro, sul set del film Netflix. Piuttosto che rischiare di dire qualcosa di imbarazzante, la Lawrence aveva ostato per rimanere in silenzio il più a lungo possibile e non parlare a meno che non fosse interpellata:

"La mia più grande preoccupazione era non infastidire Meryl Streep. Questo era il mio peggior incubo. Quindi, ho decido che avrei parlato solo se interpellata e che sarei stata la persona meno fastidiosa nella stanza".

Jennifer Lawrence: "In Passengers e in altri film non sono stata brava abbastanza"

Il regista di Don't Look Up Adam McKay conferma la storia e aggiunge:

"Jennifer Lawrence aveva appena detto, 'Starò zitta. Non parlerò.' Meryl Streep appare e Jen viene da me come una dodicenne per chiedermi, 'Cosa devo dire? Cosa devo fare?'"

Don't Look Up racconta la storia di due esperti in astronomia che devono intraprendere un tour mediatico per avvisare l'umanità che sta per arrivare un asteroide che distruggerà la Terra. Meryl Streep interpreta la Presidente degli Stati Uniti che ha poco interesse per i fatti e la scienza. Nel cast anche Leonardo DiCaprio, Cate Blanchett, Jonah Hill, Tyler Perry, Timothee Chalamet, Ariana Grande e Ron Perlman.

Don't Look Up approderà su Netflix il 24 dicembre.