Doctor Strange 2, Benedict Cumberbatch si nasconde su Zoom per non mostrare il suo aspetto nel film

La star di Doctor Strange 2, Benedict Cumberbatch, si nasconde dalla webcam durante un'intervista su Zoom per non far vedere il suo aspetto nel sequel del film Marvel.

NOTIZIA di 27/03/2021

Se la pandemia ha reso complicate le interviste e i press tour, Zoom ha trovato il modo di semplificarli. Ma a volte non si può proprio mostrare la faccia... Come nel caso di Benedict Cumberbatch durante questo collegamento, che rischiava di spoilerare il suo aspetto per Doctor Strange in the Multiverse of Madness.

Durante una recente con The Concordia Forum, l'interprete di Doctor Strange si è infatti premurato di tenere ben nascosto il suo corrente look per non rivelare nulla riguardo al sequel Marvel attualmente in fase di riprese, e ha preferito piuttosto inquadrare il soffitto del suo trailer.

"Comunque state guardando al soffitto del mio trailer perché non posso mostrarvi il mio volto, dato che sto girando Doctor Strange 2 e c'è l'embargo su tutto" ha spiegato l'attore "Giusto per farvi capire perché state guardando un muro così bello".

In effetti, Cumberbatch non è Tom Holland, né Mark Ruffalo (scusate ragazzi), e da lui non ci aspettano live-stream o spoiler accidentali. Diciamo piuttosto che potevamo aspettarci una simile trovata dallo Stregone Supremo...

Intanto sul web si parla di un nuovo costume per il personaggio di Cumberbatch, come ricorda anche Comicbook, mentre dei presunti leak di concept art che circolano in rete avrebbero mostrato una piccola anticipazione di ciò che vedremo nei nuovi progetti Marvel relativamente ad alcuni personaggi, tra cui lo stesso Strange.

Per il momento, l'uscita nelle sale di Doctor Strange in the Multiverse of Madness è fissata per marzo 2022.