Disney compra la Fox per 52,4 miliardi e riunisce i supereroi Marvel!

Dopo settimane di contrattazione, è stato finalmente raggiunto l'accordo tra Bob Iger e Rupert Murdoch.

X-Men: Apocalypse - Rose Byrne, Nicholas Hoult, Lucas Till e Jennifer Lawrence in una scena del film diretto da Bryan Singer

La Walt Disney Company ha annunciato oggi l'ufficialità dell'acquisto della 20th Century Fox per circa 52.4 miliardi di dollari. Prima dell'accordo, la Fox dovrà scorporare alcuni settori incompatibili con un processo di vendita, come Fox Broadcasting, Fox News Channel, Fox Business Network, FS1, FS2 e Big Ten Network. Inoltre la Disney prenderà carico anche di 13.7 miliardi di debiti della Fox, arrivando così a un totale di 66.1 miliardi di dollari. Passeranno quindi alla società di Bob Iger la Twentieth Century Fox, Fox Searchlight Pictures e Fox 2000, che insieme hanno portato nelle sale Avatar, X-Men, Deadpool, Grand Budapest Hotel, La forma dell'acqua - The Shape of Water e Sopravvissuto - The Martian. Per quanto riguarda il reparto TV, sono stati acquisiti Twentieth Century Fox Television, FX Productions, National Geographic e Fox21, che hanno prodotto tra gli altri The Americans, This Is Us, Modern Family e I Simpson. Iger ha commentato:

"L'acquisizione di questa stellare raccolta di imprese e affari della 21st Century Fox raccoglie la richiesta dei consumatori per una variegata esperienza di intrattenimento, più accessibile e più importante. Ringraziamo Rupert Murdoch per averci affidato il futuro di un business che ha passato una vita intera a costruire, siamo contenti di quest'opportunità straordinaria per arricchire la nostra offerta di franchise amatissimi. L'accordo farà in modo di espandere la nostra diffusione internazionale, permettendo di offrire piattaforme di distribuzione a più spettatori in mercati chiave in giro per il mondo."

Rupert Murdoch ha dichiarato:

"Siamo orgogliosi di ciò che abbiamo costruito come 21st Century Fox, credo che questa unione con la Disney alzerà ancora di più il valore per i nostri azionisti, visto che la nuova Disney continuerà ad alzare il livello di un'industria già dinamica. In più sono sicuro che questa combinazione, sotto la guida di Bob Iger, sarà fonte di una delle più grandi compagnie del mondo. Sono grato che Bob resterà a capo della compagnia almeno fino al 2021 e sarà impegnato verso il successo con un team che non ha eguali."

Cosa cambierà per gli spettatori? L'acquisizione permetterà alla Disney di accelerare il suo uso di tecnologie innovative, per offrire più scelte immersive al pubblico. Ci sarà la possibilità di offrire direttamente al consumatore nuovi contenuti, dallo sport, all'intrattenimento alla serialità televisiva, tramite Hulu o il già preannunciato servizio streaming Disney. L'accordo permetterà alla Disney di riunire finalmente gli X-Men, i Fantastici quattro e Deadpool con la famiglia Marvel sotto un unico tetto, così da poter creare un universo filmico più libero e complesso.

Inoltre con l'assorbimento del 39% di Sky, Fox Networks International e Star India, la Disney potrà raggiungere 23 milioni di case in Europa, 350 canali in 170 paesi nel mondo e 720 milioni di spettatori al mese solo in India.

Continua a seguirci su Facebook, Twitter, Instagram, Youtube, Google+ e Telegram per aggiornamenti, notizie, e curiosità su film e serie TV!

Disney compra la Fox per 52,4 miliardi e riunisce...
Cinecittà World
Cinecittà World

Mostra i vecchi commenti

Avengers: Infinity War, ecco il trailer in versione "Classici Disney"!
Offerta Amazon fino al 31 dicembre: 5 classici Disney e Pixar a scelta per soli 40 euro