Creed: Steven Caple Jr. alla regia del sequel!

Sylvester Stallone ha annunciato il cambiamento dietro la macchina da presa, spiegando perché si tratta di una scelta adatta al progetto.

MGM e Warner Bros hanno annunciato che sarà Steven Caple Jr. il regista del sequel di Creed - Nato per combattere, film che avrà come protagonista Michael B. Jordan.
Sylvester Stallone, il creatore di Rocky, inizialmente aveva dichiarato che si sarebbe occupato personalmente del lavoro dietro la macchina da presa e ha ora dichiarato: "Il personaggio di Adonis Creed riflette questa generazione e le sue sfide. Credo sia importante che anche il regista ne faccia parte come è accaduto con me, in modo da rendere facile immedesimarsi nella storia. Siamo estremamente fortunati nell'avere il giovane e talentuoso regista Steven Caple Jr. pronto ad accettare il ruolo di regista. Sono sicuro che lui e Michael B. Jordan realizzeranno un film fantastico".

La sceneggiatura è stata firmata da Stallone insieme a Cheo Hodari Coker, showrunner di Luke Cage, e sul grande schermo si racconterà la storia di Adonis Creed, alle prese con la fama, i problemi in famiglia e i suoi tentativi di diventare un campione.
Le riprese inizieranno nel mese di marzo a Philadeplhia, in vista di una distribuzione nelle sale prevista per il 21 novembre 2018.

Creed: Steven Caple Jr. alla regia del sequel!
Cinecittà World
Cinecittà World

Mostra i vecchi commenti

Sylvester Stallone si difende dalle accuse di violenza: "E' una storia ridicola"
Michael B. Jordan, la star di Creed debutta alla regia con The Stars Beneath Your Feet