Facebook

Chernobyl: nel cast anche Paul Ritter e Jessie Buckley

Il progetto, realizzato grazie alla collaborazione tra Sky e HBO, è ispirato alla catastrofe naturale.

Nel cast di Chernobyl , serie targata Sky ed HBO ispirata ad una delle peggiori catastrofi della storia mai provocate dall'uomo, ci saranno nuovi arrivi.
Paul Ritter (Electric Dreams), Jessie Buckley (Taboo), Adrian Rawlins (War and Peace) e Con O'Neill (Happy Valley) si uniscono ai già annunciati Jared Harris (The Crown), Stellan Skarsgård (Le onde del destino) ed Emily Watson (Le onde del destino) per portare sul piccolo schermo la vera storia di una catastrofe senza precedenti.

Jessie Buckley ha dichiarato: "È un vero onore far parte di questo importante progetto e far conoscere al mondo la verità sull'incredibile coraggio degli uomini e delle donne di Chernobyl e i loro enormi sacrifici per salvare l'Europa da un disastro inimmaginabile. Mi sento incredibilmente onorata".

Le riprese di Chernobyl sono iniziate il mese scorso in Lituania. Le miniserie in cinque episodi verrà trasmessa su Sky Atlantic in Italia, ma anche nel Regno Unito, Irlanda, Germania e Austria.
Nel cast figurano anche Sam Troughton (Il Rituale), Adam Nagaitis (The Terror), Ralph Ineson (Il trono di spade), Mark Lewis Jones (Apostle), Fares Fares (Tyrant) e David Densik (McMafia).

La serie, prodotta da Sister Pictures e The Mighty Mint, è il primo progetto Sky/HBO a vedere la luce grazie una partnership internazionale per lo sviluppo di produzioni seriali su larga scala, nell'ambito di un accordo di coproduzione pluriennale da 250 milioni di dollari.

Scritta da Craig Mazin (Io sono tu), Chernobyl è diretta da Johan Renck (Breaking Bad).