Captain Marvel

2019, Azione

Captain Marvel: ecco gli easter eggs presenti nel film!

Captain Marvel sta conquistando tutti i fan del MCU e oggi sono stati svelati un po' di easter eggs presenti nella pellicola con Brie Larson!

Captain Marvel 07

Captain Marvel è arrivato nelle sale di tutto il mondo e finalmente sono stati svelati tutti gli easter eggs e le citazioni contenute nella pellicola con Brie Larson e Samuel L. Jackson.

Diretto da Anna Boden e Ryan Fleck, Captain Marvel è ambientato negli anni '90, tra momenti di nostalgia e elementi retro affascinanti, agli occhi dei più giovani. Nel suo primo weekend, la performance di Captain Marvel è stata impressionante, visto che in così poco tempo ha già superato i 520 milioni di dollari d'incasso.

Captain Marvel 5

Captain Marvel è una delle tre pellicole Marvel in arrivo nel 2019, insieme a Avengers: Endgame a maggio, con il ritorno di Carol Danvers con un ruolo chiave, e Spider-Man: Far From Home a luglio. Captain Marvel segue Carol Danvers mentre si afferma come una delle più potenti eroine dell'universo quando la Terra si ritrova nel bel mezzo di una guerra galattica tra due razze aliene. Ambientato negli anni '90, Captain Marvel è ambientato in un'epoca del Marvel Cinematic Universe non ancora esplorata.

Fanno parte del cast Brie Larson Samuel L. Jackson nei panni di Nick Fury, Ben Mendelsohn, Lashana Lynch, Gemma Chan, Algenis Perez Soto, Rune Temte, Mckenna Grace e Jude Law.

Oltre alle (tante)curiosità su Captain Marvel che vi abbiamo già raccontato, ecco gli easter eggs nascosti più gustosi:

Hook - Capitan Uncino e Uomini Veri

Una scena di Hook - Capitan Uncino

Al suo arrivo al Blockbuster, Carol Danvers non apprezza molto la vista della copia a noleggio di Hook, il famoso film con Robin Williams. Inoltre la prima pellicola a noleggio con cui Brie Larson viene in contatto è Uomini Veri, il classico del 1983 che parla delle missioni americane nello spazio. Sarà un caso?

Leggi anche: Blockbuster, che nostalgia: 5 cose che ci mancano del mitico videonoleggio

La mamma di Captain Marvel in metro

Stan Lee non è l'unico creatore di fumetti presente nella pellicola con Brie Larson: nella stazione della metro, Carol ha un breve scambio di sguardi con una donna dai capelli rossi. La scena sembrerà gratuita, ma quella donna è la fumettista Kelly Sue DeConnick, che ha creato la versione di Captain Marvel che conosciamo oggi.

AltaVista e Street Fighter II

Negli anni '90 Google non esisteva ancora, infatti Carol Danvers utilizza il portale AltaVista sul pc quando ha bisogno di una ricerca online. Altro elemento tecnologico datato si può ritrovare nel bar, in cui sullo sfondo è visibile un videogioco di Street Fighter II, che è arrivato in vendita nel 1991, quindi è piuttosto credibile trovarlo nel 1995 in un locale di quella portata.

Willy, Il principe di Bel-Air

La figlia di Maria Rambeau, Monica, fa un riferimento alla storica serie tv degli anni '90 con Will Smith: provando a convincere la madre a intraprendere l'avventura con la loro amica Carol, afferma che l'alternativa è rimanere sedute sul divano a guardare Willy Il principe di Bel-Air.

Il villain dei Guardiani della Galassia

Nel film appare anche Ronan l'Accusatore, interpretato da Lee Pace, il villain blu del primo capitolo dei Guardiani della Galassia. Nel 1995 non è ancora squilibrato come nel futuro, ma non è sicuramente un personaggio dalle buone intenzioni: lui e i suoi Accusatori sono ben felici di eliminare ogni ostacolo al loro impero Kree.

Continua a seguirci su Facebook, Twitter, Instagram, Youtube, Google+ e Telegram per aggiornamenti, notizie, e curiosità su film e serie TV!

Captain Marvel: ecco gli easter eggs presenti nel...
Cinecittà World
Cinecittà World

Mostra i vecchi commenti

Captain Marvel: 10 cose che potreste non aver notato
Captain Marvel e i suoi anni '90, dai Nirvana ai Garbage