Bradley Cooper, il nudo frontale in Nightmare Alley: "È stato difficile"

Bradley Cooper ha commentato la scena di nudo frontale in Nightmare Alley e ha ammesso di aver incontrato una certa difficoltà durante le riprese.

NOTIZIA di 16/01/2022

Nightmare Alley è uno dei film più attesi di questo 2022. Sapere che Bradley Cooper ha una scena di nudo frontale sta alimentando ulteriormente il buzz attorno all'ultimo progetto diretto da Guillermo del Toro.

Intervistato da The Hollywood Reporter, Bradley Cooper ha parlato della scena di La Fiera delle Illusioni - Nightmare Alley in cui il suo Stanton Carlisle è impegnato in un atto sessuale con il personaggio interpretato da Toni Collette. A quanto pare, Cooper si è dovuto misurare con un nudo frontale e ha mostrato anche parti del proprio fondoschiena. L'attore ha raccontato: "Spogliarmi di fronte alla macchina da presa è stato un grosso problema!".

Il protagonista di A Star is Born ha proseguito: "Il mio nudo non è stato gratuito ma era necessario per l'evoluzione della storia. Nonostante ciò, è stato parecchio pesante. Ricordo di aver letto la sceneggiatura e di aver pensato: 'Cavolo, devo farlo!'. Quel giorno sono stato nudo davanti a tutta la troupe per circa sei ore. Tra l'altro, era il primo giorno di riprese insieme a Toni Collette. Sì, è stato pesante!".

Nightmare Alley sarà distribuito in Italia il prossimo 27 gennaio.