Borat 2, è record agli Oscar per il film con Sacha Baron Coen: ecco perché

Borat Seguito di Film è riuscito a segnare un record con la sua nomination agli Oscar 2021, ma quale sarà il motivo? Scopriamolo insieme.

NOTIZIA di 28/03/2021

Detta molto semplicemente e senza troppi di giri di parole, come invece (non) sembra voler fare lo stesso titolo, Borat 2 con protagonista Sacha Baron Cohen si è guadagnato la nomea (e il record) per il film dal titolo più lungo tra quelli candidati finora agli Oscar.

Borat Subsequent Moviefilm 11
Borat: Subsequent Moviefilm, un primo piano di Sacha Baron Cohen

Come segnalato da Deadline, con il suo titolo completo composto da 110 caratteri, infatti, "Borat Subsequent Moviefilm: Delivery of Prodigious Bribe to American Regime for Make Benefit Once Glorious Nation of Kazakhstan" (Borat - Seguito di film: Consegna di portentosa bustarella a regime americano per beneficio di fu gloriosa nazione di Kazakistan) batte il precedente detentore del record, il film del '65 diretto da Ken Annakin "Those Magnificent Men in Their Flying Machines or How I Flew from London to Paris in 25 hours 11 minutes" (Quei temerari sulle macchine volanti) composto invece da 85 caratteri.

Borat Seguito di Film sarà dunque presente agli Oscar 2021 tra i candidati nelle categorie "Miglior Sceneggiatura Non Originale" e "Miglior Attrice Non Protagonista", ma indipendentemente dal fatto che riporti o meno una vittoria in una o entrambe le categorie, il lungometraggio dall'ancor più lungo titolo ha già fatto la storia della prestigiosa premiazione.

Borat Seguito di Film è disponibile su Amazon Prime Video.