Facebook

Black Panther: Wakanda Forever, Tenoch Huerta fa chiarezza sul suo pene: "Su questo non posso mentire"

Il pene-gate di Namor che ha animato le discussioni su Twitter dei fan di Black Panther: Wakanda Forever sembra aver trovato soluzione grazie alla dichiarazioni dell'attore messicano Tenoch Huerta.

Black Panther: Wakanda Forever, Tenoch Huerta fa chiarezza sul suo pene: "Su questo non posso mentire"

Tenoch Huerta è la rivelazione di Black Panther: Wakanda Forever. L'attore messicano ha ricevuto elogi sia dalla critica che dai fan per la sua interpretazione dell'antagonista Namor. Ma ad attirare l'attenzione sul personaggio è stata anche una scelta della Marvel che non è passata inosservata ai fan più attenti.

Ha fatto il giro del web un tweet virale che mostra una foto sul set di Tenoch Huerta con indosso shorts verdi aderenti, accanto a una versione della stessa immagine del film, e diciamo solo che nella foto originale si nota una parte del corpo che abbonda e che è stata eliminata in CGI nella versione "edulcorata" per le sale. "Restituite a Namor il suo pene", si legge nel tweet divenuto rapidamente virale visto che in molti sembrano condividere quel sentimento.

Black Panther: Wakanda Forever, le scene "romantiche" tra Namor e Shuri sono state rimosse

Il pene in questione è riemerso (in senso figurato) in una recente intervista con Rolling Stone durante la quale Tenoch Huerta ha scherzato ammettendo che il profilo del suo pene è stato modificato digitalmente per mantenere la visione del film adatta alle famiglie, per poi aggiungere:

"L'unica cosa che posso dire è: l'originale era la foto a destra. Senza il rigonfiamento!. No, non mentirò alle persone. Ogni uomo al mondo ha una mascolinità fragile, ma non su questo. Perciò vi devo dire che, quello giusto, quello vero è la foto a destra."

Per i fan è un sospiro di sollievo sapere che Disney non spende tempo e denaro a cancellare peni un po' troppo in vista. O no?