Beverly Hills, 90210, Tori Spelling: "Luke Perry mi ha difeso da un'aggressione del mio ex"

Luke Perry avrebbe compiuto 54 anni, la collega Tori Spelling lo ha ricordato rivelando un particolare episodio della loro lunga amicizia.

NOTIZIA di 12/10/2021

Nel giorno del 54° compleanno di Luke Perry, morto precocemente nel 2019, la co-star di Beverly Hills, 90210, Tori Spelling, ha ricordato l'attore con un commovente messaggio su Instagram rivelando la volta in cui lui l'ha difesa da un'aggressione verbale del suo ex.

Tori Spelling ha pubblicato una vecchia foto in cui Luke Perry la bacia sulla guancia inaugurando il post con un affettuoso "Buon Compleanno al mio amico e fratello Luke" per poi entrare nel merito della descrizione dell'episodio:

"Sei stato il primo ragazzo a farmi sentire che valevo come essere umano, donna e attrice. Come amico e fratello maggiore. Mi hai difeso ferocemente. Hai quasi fatto a botte per difendermi in una relazione verbalmente abusiva, ci siamo seduti e mi hai parlato dei momenti più insicuri della vita di una ragazza adolescente angosciata. Sarò per sempre "cammello", il soprannome che mi hai dato per via delle mie lunghe ciglia".

Luke Perry, Ian Ziering svela le sue ultime volontà: "È stato sepolto con un abito di funghi"

Tori Spelling ha poi descritto in dettaglio le ammirevoli qualità di Perry e lodando la sua natura affabile:

"Avevi un modo per far sentire ogni singolo essere umano sicuro, ascoltato e speciale nel momento in cui ti incontrava. La tua energia era puro amore disinteressato. Un donatore in questa vita difficile. La tua natura amorevole ha attraversato decenni".

La star ha anche svelato che l'amico le inviava messaggi e telefonate per sapere come stessero i suoi figli concludendo ogni messaggio con "lo zio Luke li ama".