Berlino 2018: Bryan Cranston, Bill Murray e Tilda Swinton sul red carpet inaugurale

Una giornata intensa culminata con un tappeto rosso stellare e pieno di sorprese per aprire la manifestazione cinefila berlinese. Ecco le foto e i video!

La 68esima edizione del festival del cinema di Berlino ha organizzato un apertura in grande stile per la manifestazione scegliendo come primo film L'isola dei cani, lungometraggio in stop motion ad opera del regista Wes Anderson, che ha richiamato in conferenza e sul red carpet il suo gigantesco e stellare cast. A rispondere alle domande dei giornalisti e solcare il prestigioso red carpet nomi del calibro di Tilda Swinton, Greta Gerwig, Bill Murray, Liev Schreiber, Bryan Cranston, Bob Balaban e, ovviamente, lo stesso Anderson.

Berlino 2018: Bill Murray sul red carpet di apertura
Berlino 2018: Jeff Goldblum sul red carpet di apertura
Berlino 2018: Bryan Cranston sul red carpet di apertura

Il tappeto rosso, animato dalla musica di un gruppo di musicisti giapponesi, ha visto sfilare anche la giuria della manifestazione con il presidente Tom Tykwer e il compositore Ryuichi Sakamoto e star internzionali come Elle Fanning ed Helen Mirren. Gli ospiti sono stati talmente numerosi da non riuscire ad elencarli tutti, quindi ecco foto e video di uno dei red carpet più vivaci e divertenti degli ultimi anni.

Berlino 2018: Bryan Cranston, Bill Murray e Tilda...
Cinecittà World
Cinecittà World

Mostra i vecchi commenti

Berlino 2018
News Film & Serie Foto Video
Berlino 2018, L'isola dei cani, Bill Murray: "Doppiare il film è come cantare nel video di We are the World"
Isle of Dogs: l’inventiva metafora di Wes Anderson tra cani parlanti e cultura giapponese