Avengers: Endgame, i due Thanos del film provengono da una realtà alternativa?

Secondo una teoria, entrambi i Thanos presenti in Avengers: Endgame proverrebbero in realtà da una realtà alternativa.

NOTIZIA di 12/06/2019

Sicuri di conoscere la provenienza di entrambi i Thanos di Avengers: Endgame? Una nuova teoria suggerisce che arrivino da una realtà alternativa e a supporto c'è naturalmente il fatto che il MCU abbia finalmente introdotto i viaggi nel tempo.

Cosa ha portato a formulare questa ipotesi? Come ben saprà chi ha visto il film, in Avengers: Endgame compaiono due versioni di Thanos, una più giovane e un'altra più "anziana". Qualcuno su Reddit non ha potuto fare a meno di notare che, mentre il Titano pazzo giovane è quello ossessionato dal potere e dal suo piano di conquista, quello più vecchio sembra rilassato e "rassegnato" al suo destino. Da qui la teoria: e se il personaggio di Josh Brolin, in Avengers: Infinity War, sia riuscito a viaggiare nel futuro e a vedere la propria vittoria, almeno momentanea?

Avengers Endgame 6
Avengers: Endgame, una scena con Thanos, alias Josh Brolin

Sarebbe dunque successo questo: il piano di conquista di Thanos avrebbe subito già in origine un brusco cambio di rotta, da qui la necessità di tornare indietro nel tempo e la decisione finale di non distruggere l'intero pianeta ma solo di dimezzare il numero di creature viventi. La conferma, secondo il redditor, sarebbe in quella frase che il Titano rivolge ad Iron Man - "Non sei l'unico tormentato dalla conoscenza" -: testimonierebbe il fatto che Thanos conosceva già Tony Stark, essendosi entrambi incontrati in una realtà alternativa.