Avengers: Endgame, Chris Evans ha rovinato ad Anthony Mackie il finale del film

Chris Evans ha svelato, nel salotto di Jimmy Fallon, di avere involontariamente rovinato il finale di Avengers: Endgame al collega Anthony Mackie.

NOTIZIA di 05/11/2019

Avengers: Endgame non è stato più lo stesso per Anthony Mackie dopo che Chris Evans gli ha rovinato la visione del finale. Non che l'ormai ex Capitan America l'abbia fatto deliberatamente, gli è semplicemente sfuggito uno spoiler, ma tanto è bastato per compromettere definitivamente l'esperienza di visione del collega.

A raccontarlo, tra le risate, è stato proprio Chris Evans, ospite del Tonight Show di Jimmy Fallon: "Mentre stavamo girando ad Atlanta ho invitato un po' di gente da me a guardare una partita di football o qualcosa del genere ed Anthony mackie è stato il primo ad arrivare. Non sapevo che a lui non avessero detto cosa succedeva alla fine del film. Allora gli ho fatto: 'Hey amico, non trovi che quella scena sia fantastica?'. E lui: 'Quale scena?'. 'Quella in cui ti do lo scudo!' ho risposto io, ma lui mi ha detto 'Tu mi darai lo scudo?'. Ho solo pensato 'Oh no!'".

Cosa ha fatto a questo punto il buon Evans per salvare una situazione già compromessa con il povero Anthony Mackie? "Sono corso in camera, ho preso la sceneggiatura e gliel'ho data, e ho dovuto vedere Anthony che leggeva per la prima volta la scena in cui avrebbe ottenuto lo scudo di Captain America. Era così felice, e io pensavo 'Amico, ti ho derubato di questo momento, forse Kevin Feige l'avrebbe meritato', ma è stato così bello condividerlo, era così contento, e lo meritava. Fare il passaggio di consegne tra i rispettivi personaggi anche nel privato è stato impagabile".

Il resto è storia di Avengers: Endgame e di quanto verrà nelle successive fasi del MCU, anche se Anthony Mackie ha precedentemente affermato che, pur impugnando lo scudo di Captain America, il suo personaggio rimarrà Falcon, almeno per la prossima serie tv targata Disney+ The Falcon and the Winter Soldier.